Skip to main content

Farming Transitions: Pathways Towards Regional Sustainability of Agriculture in Europe

Article Category

Article available in the folowing languages:

Il percorso verso un’agricoltura sostenibile

Alcuni ricercatori hanno redatto una guida in cui si descrivono diversi approcci per la realizzazione di un’agricoltura sostenibile in Europa.

Cambiamento climatico e Ambiente

Da qualche tempo nell’UE è divenuto prioritario rendere sostenibile l’agricoltura, mentre entrano in gioco nuove politiche e crescono le pressioni dei consumatori. Il progetto FARMPATH (Farming transitions: Pathways towards regional sustainability of agriculture in Europe), finanziato dall’UE, intendeva aiutare gli agricoltori ad adattarsi a queste evoluzioni della domanda. In vari Stati membri dell’UE, sono stati compiuti ventuno studi di casi di agricoltura sostenibile, ora disponibili sotto forma di rapporti e schede informative in diverse lingue. Inoltre, è stata costituita una rete denominata National Stakeholder Partnership Groups (Gruppi di partenariato di soggetti interessati nazionali) per orientare i futuri lavori. Mediante il riesame della letteratura e dei database statistici dell’UE, i ricercatori hanno anche rilevato che la percezione di una carenza di agricoltori giovani non è corretta. Infatti, la presenza di giovani agricoltori è correlata alle dimensioni del settore agricolo e alla redditività. I ricercatori hanno anche appreso che l’innovazione in agricoltura spesso proviene dall’esterno del settore agricolo; se ne evince che un coinvolgimento trans-settoriale migliorerebbe la situazione. È stata redatta la bozza di un manuale riguardante vari percorsi verso la sostenibilità, con contributi da parte di scienziati, agricoltori e altri soggetti impegnati nell’innovazione in agricoltura. Il team ha anche stilato una sintesi programmatica e ha costituito una rete agricola a sostegno delle iniziative regionali. Il manuale di FARMPATH, intitolato “Transition pathways towards sustainability in European agriculture” (Percorsi di transizione verso la sostenibilità nell’agricoltura europea), servirà a diffondere le conoscenze maturate durante il progetto presso esponenti accademici, decisori politici e agricoltori.

Parole chiave

Agricoltura sostenibile, attività agricola, agricoltori, National Stakeholder Partnership Groups, innovazione in agricoltura

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione