Skip to main content

Personalized commercial practices and digital market manipulation: enhancing fairness in consumer protection

Descrizione del progetto

Come le strategie commerciali personalizzate online influenzano il modo in cui facciamo acquisti

La quantità di dati relativi ai clienti attualmente disponibile è enorme, il che offre ai marchi la possibilità di personalizzare al massimo i loro messaggi pubblicitari e le condizioni di acquisto in tempo reale. Questo è un gran vantaggio per gli esperti di marketing di oggi, consapevoli del fatto che incrementare la personalizzazione di un’esperienza di commercio elettronico, probabilmente, aumenterà le vendite. Ciononostante, vi sono anche significative preoccupazioni per quanto concerne la protezione dei consumatori. Il progetto FairPersonalization, finanziato dall’UE, esplorerà il modo in cui l’impiego di offerte personalizzate su misura influenza la propensione individuale al consumo. Inoltre, esso ridefinirà le soglie e le condizioni normative secondo le quali le pratiche commerciali personalizzate possono essere ritenute ingiuste o manipolatorie ai sensi del diritto comunitario, gettando le basi per l’elaborazione di un regolamento sulle pratiche commerciali personalizzate. L’obiettivo generale del progetto è quello di ripensare all’interazione tra legislatori, imprese e consumatori al fine di migliorare la protezione dei consumatori nella società digitale.

Meccanismo di finanziamento

MSCA-IF-EF-ST - Standard EF

Coordinatore

UNIVERSITEIT VAN AMSTERDAM
Contribution nette de l'UE
€ 131 679,36
Indirizzo
Spui 21
1012WX Amsterdam
Paesi Bassi

Mostra sulla mappa

Regione
West-Nederland Noord-Holland Groot-Amsterdam
Tipo di attività
Higher or Secondary Education Establishments
Contributo di paesi terzi
€ 0,00