Skip to main content

Transition versus Transformation: comparing paths to democratic change in the former USSR using case study based evidence from civil society, international aid and domestic politics

Article Category

Article available in the folowing languages:

Come l’ex URSS si è trasformata

Uno studio ha esaminato i rapporti tra la società civile, i donatori internazionali e lo Stato. Ha fornito l’analisi su come il consolidamento post-sovietico è stato concepito, attuato e applicato a diverse realtà politiche, economiche e geopolitiche in tutta la regione.

Società

Il crollo dell’Unione Sovietica ha portato molti cambiamenti nella regione, e ciò è stato al centro di molte ricerche. Un settore che non era stato pienamente esplorato è il rapporto tra cambiamento sociale e politico e la democratizzazione negli ex stati sovietici. Un progetto finanziato dall’UE, TRANSFOR (Transition versus Transformation: comparing paths to democratic change in the former USSR using case study based evidence from civil society, international aid and domestic politics) ha studiato questo argomento. È stato creato un team internazionale e interculturale di ricercatori. La collaborazione ha esplorato come il consolidamento post-sovietico ha funzionato in tutta la regione. Il lavoro ha coinvolto il coordinamento della ricerca le collaborazioni tra le organizzazioni e la formazione. La formazione ha compreso partner della rete che sono venuti a conoscenza di una cultura del lavoro e di un indirizzo disciplinare differenti. Sono stati organizzati workshop e conferenze per discutere i risultati e consentire un’ulteriore collaborazione. La diffusione è avvenuta anche attraverso pubblicazioni congiunte e attività di follow-up. TRANSFOR è riuscito a creare esperti del settore che possono spianare la strada a studi futuri.

Parole chiave

Società civile, consolidamento post-sovietico, Unione Sovietica, politica internazionale, politica interna

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione