Skip to main content

Development and laboratory testing of improved action and Matrix hydro turbines designed by advanced analysis and optimization tools

Article Category

Article available in the folowing languages:

I ricercatori UE alle prese con lo sviluppo di turbine idrauliche low-cost

Alcuni ricercatori europei stanno sviluppando una metodologia per la realizzazione di turbine idrauliche low-cost di potenza fino a 5 megawatt più efficienti dei modelli attuali.

Tecnologie industriali

La produttività e i costi delle piccole turbine idrauliche realizzate su misura dovrebbero registrare un miglioramento del 3-5% grazie all'applicazione di una metodologia di ottimizzazione numerica in fase di progettazione da parte degli scienziati finanziati dall'UE. Il team di ricerca, sostenuto dai riscontri positivi ricevuti da piccole imprese del settore idraulico dell'UE, ha selezionato differenti metodi di parametrizzazione per ogni tipo di turbina, le cui caratteristiche più interessanti sono la flessibilità di progettazione e la convenienza dell'ottimizzazione. Il team impegnato nel progetto Hydroaction, quindi, ha selezionato vari strumenti per la simulazione dei flussi, adottando e applicando il modello SPH (Smoothed Particle Hydrodynamics) lagrangiano. In terzo luogo, il team ha adottato algoritmi evolutivi gerarchici distribuiti assistiti da metamodelli per accelerare l'ottimizzazione del progetto delle turbine. Il team ha riportato un rendimento preliminare soddisfacente e ha proseguito con la costruzione e l'adattamento di tre impianti sperimentali per i modelli di turbine prototipo, cioè le turbine ad azione Pelton e Turgo e la turbina a reazione Matrix. I ricercatori ritengono che entro trent'anni la maggior parte delle piccole turbine ad azione installate in Europa potranno sfruttare i risultati del progetto, a tutto vantaggio della competitività delle società europee e dell'UE in generale.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione