Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Il Consiglio istituisce un regime comunitario di controllo delle esportazioni di prodotti e tecnologie a duplice uso

Il Consiglio dell'Unione europea ha istituito un sistema di controllo delle esportazioni di "prodotti a duplice uso", inclusi il software e la tecnologia. Il regolamento si applicherà alla trasmissione mediante mezzi elettronici, fax o telefono verso destinazioni al di fuori ...

Il Consiglio dell'Unione europea ha istituito un sistema di controllo delle esportazioni di "prodotti a duplice uso", inclusi il software e la tecnologia. Il regolamento si applicherà alla trasmissione mediante mezzi elettronici, fax o telefono verso destinazioni al di fuori della Comunità ed interesserà il software o la tecnologia per usi civili o militari, tra cui i beni utilizzabili per la produzione di armi nucleari e di altri dispositivi esplosivi nucleari. Dal 28 settembre 2000, data di entrata in vigore del regolamento, occorrerà un'autorizzazione per le esportazioni di prodotti a duplice uso al di fuori della Comunità. Ulteriori informazioni sull'ambito di applicazione di questo regolamento sono reperibili sulla Gazzetta ufficiale delle Comunità europee. Gli Stati membri dovranno agire in collegamento con la Commissione al fine di avviare una cooperazione ed uno scambio di informazioni tra le autorità competenti responsabili della concessione di licenze di esportazione, in modo da eliminare possibili disparità. Un gruppo di coordinamento, composto da rappresentanti della Commissione e degli Stati membri, garantirà la corretta applicazione del regolamento. Le sanzioni per le violazioni del regolamento, che saranno fissate dagli Stati membri, devono essere "effettive, proporzionate e dissuasive".