Skip to main content

Tactical Approach to Counter Terrorists in Cities

Article Category

Article available in the folowing languages:

Migliorare le tattiche dell'antiterrorismo

L'UE sta lavorando per sviluppare una strategia più idonea ed efficiente per combattere il terrorismo con l'aumentare delle minacce nelle aree urbane. Il sistema di TACTICS ridurrà il rischio per i civili e potenzierà le attività di anti-terrorismo a livello locale, nazionale e regionale.

Cambiamento climatico e Ambiente

Un intenso interesse verso le attività di anti-terrorismo si può riscontrare negli ultimi anni in seguito a eventi traumatici verificatisi in zone urbane, come per esempio l'11 settembre. Le zone urbane sono prese di mira a causa dell'alta densità di popolazione e dell'importanza dal punto di vista culturale. Nelle zone urbane è difficile per le forze dell'ordine notare un comportamento insolito o controllare l'accesso ai luoghi urbani mantenendo allo stesso tempo un equilibrio tra la privacy e la sicurezza. Per aumentare la sicurezza e ridurre l'impatto del terrorismo, è necessario migliorare le tecniche impiegate per riconoscere i segni degli attacchi e per valutare velocemente le capacità di reazione. Il progetto TACTICS (“Tactical approach to counter terrorists in cities”) si sta concentrando su questo. TACTICS si propone di creare un sistema anti-terrorismo più efficiente, in grado di prevenire qualsiasi errore ed evitare falsi negativi o falsi positivi nella valutazione delle minacce o degli attacchi. Questo risultato è ottenuto separando l'analisi della minaccia in tre parti e assegnando diverse forze dell'ordine a ogni parte. La prima parte è la gestione della minaccia, che esamina le decisioni sulla base del quadro operativo generale. TACTICS intende fornire conoscenze specifiche nel momento in cui si materializza una minaccia in modo da poter avere ordini più veloci e precisi. La seconda parte è la scomposizione della minaccia, migliorare la prontezza scomponendo le minacce in comportamenti osservabili dei terroristi che possono essere notati in ambienti urbani. La terza parte consiste nella gestione della capacità, che fornirà una migliore conoscenza delle capacità per un'azione reattiva immediatamente dopo l'evento. Dividendo e migliorando questi tre aspetti, TACTICS propone un lavoro di squadra più efficiente mediante il quale è possibile rilevare, valutare e reagire alle minacce. TACTICS ha tenuto un workshop per gli utenti finali, nel quale sono stati discussi possibili scenari di attacchi ed è stato simulato il concetto per le operazioni. Questo insieme all'analisi degli attacchi storici in un modo strutturato e non di parte sono usati per migliorare il sistema. In definitiva, TACTICS migliorerà l'efficienza delle forze dell'ordine nelle attività dell'anti-terrorismo nelle zone urbane. Le forze locali saranno capaci di mantenere l'ordine pubblico e le forze nazionali saranno in grado di analizzare le minacce e i rischi in modo più efficiente e di coordinare di conseguenza la sicurezza anti-terrorismo. Questi contributi saranno fondamentali nella lotta generale al terrorismo.

Parole chiave

Antiterrorismo, terrorismo, zone urbane, rischio per i civili, tattiche

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione