Skip to main content

Interoperability of data and procedures in large-scale multinational disaster response actions

Article Category

Article available in the folowing languages:

Una migliore interoperabilità per un’efficace gestione delle crisi su ampia scala

In caso di grandi catastrofi, le squadre di pronto intervento locale spesso richiedono il sostegno di unità provenienti dall’estero. Un progetto di ricerca dell’UE ha concepito soluzioni per agevolare la cooperazione e il coordinamento tra le parti interessate coinvolte.

Economia digitale

Grazie ai finanziamenti dell’UE, il progetto IDIRA (Interoperability of data and procedures in large-scale multinational disaster response actions) ha creato una serie di strumenti e interfacce per migliorare il coordinamento e la condivisione di informazioni tra le unità sul campo e i centri di controllo. Il sistema supporta lo scambio di informazioni tra varie fonti, tra cui: sensori (ad es. informazioni sul clima), sistemi di comando e di controllo preesistenti, fonti di dati pubblici, strumenti di simulazione esterni (ad es. simulazione di evacuazione) e sistemi di dominio specifici (ad es. rintracciare persone scomparse). Oltre a migliorare la conoscenza situazionale tramite un quadro operativo comune, IDIRA contribuisce a una più efficace gestione delle attività di intervento con innovativi strumenti di supporto alle decisioni. Tutte le soluzioni sviluppate sono state valutate rispetto alla loro possibilità di migliorare l’efficacia e l’efficienza. A seguito di prove e della formazione su piccola scala, il sistema è stato implementato e dimostrato con successo in tre esercitazioni sul campo su ampia scala con scenari di pandemia, inondazioni, terremoti e incendi. Con lo sviluppo di nuove tecnologie e procedure che miglioreranno la comunicazione, la collaborazione e il supporto alle decisioni durante le azioni di risposta alle catastrofi, la tecnologia IDIRA contribuisce a evitare ulteriori perdite di vite e a stabilizzare in tempi più brevi la popolazione colpita.

Parole chiave

interoperabilità, crisi, gestione delle crisi, risposta alle catastrofi, IDIRA, quadro operativo comune, conoscenza situazionale, Meccanismo europeo di protezione civile

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione