Skip to main content
European Commission logo print header

Micro- and Macrocirculation Coupling: a cross sectional investigation of the cross-talk between the two circuits in insulin resistance states

Article Category

Article available in the following languages:

Il sistema cardiovascolare nel diabete

Il diabete rappresenta uno dei maggiori problemi medici in quanto danneggia il sistema cardiovascolare, causando la patologia. Uno studio europeo ha deciso di comprendere come il diabete altera la fisiopatologia dei vasi sanguigni.

Salute icon Salute

Il sistema cardiovascolare permette al sangue di circolare attraverso il corpo fornendo nutrienti e ossigeno, regolando la temperatura corporea e l’omeostasi generale. A seconda delle dimensioni dei vasi, il sistema cardiovascolare è diviso in microcircolazione e macrocircolazione, che sono caratterizzate da meccanismi autoregolatori distinti, ma fisiologia e anatomia interconnesse. Inoltre, questi circuiti comunicano attraverso fattori di emodinamica (pressione e flusso) e neuroumorali. In caso di patologia entrano in azione meccanismi adattivi che rispondono in modo da evitare i danni. Se tali meccanismi falliscono, i segnali patologici sono trasdotti tra i due circuiti, portando a una disfunzione diffusa. L’obiettivo principale del progetto MMC, finanziato dall’UE, era quello di delineare la comunicazione vascolare ed emodinamica tra la microcircolazione e la macrocircolazione nei diversi tessuti umani. Data l’associazione del diabete e delle malattie cardiovacolari, i ricercatori MMC hanno concentra l’attenzione sui soggetti con resistenza all’insulina. Sono stati reclutati 1 500 individui con e senza diabete, di età compresa tra 40 e 75 anni e residenti nei Paesi Bassi, per uno studio di osservazione. È stata svolta un’ampia fenotipizzazione dei vasi della loro microcircolazione e macrocircolazione. I dati dello studio MMC, insieme alla metanalisi di altri studi, hanno supportato l’accoppiamento dei due circuiti vascolari. Hanno anche indicato che un aumento della pulsatilità della pressione è un segno di invecchiamento della macrocircolazione fisiologico o dovuto a cause legate al diabete. Inoltre, le disfunzioni della macrocircolazione sono legate a danni nella microcircolazione in vari organi. Nel diabete i meccanismi adattivi o disadattivi causano una maggiore rigidità arteriosa e pulsatilità della pressione. La funzione microvascolare della cute era un’eccezione di queste osservazioni, in quanto non era influenzata dalla rigidità delle grandi arterie o dal diabete. Delineare i meccanismi attraverso i quali i circuiti vascolari adattano i segnali patologici è di importanza fondamentale per comprendere come si sviluppano la malattie cardiovacolari. Dal punto di vista clinico, le informazioni MMC dovrebbero migliorare la prevenzione precoce e gestione delle malattie cardiovacolari.

Parole chiave

Sistema cardiovascolare, diabete, microcircolazione, macrocircolazione, resistenza all’insulina

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione