Skip to main content

Enabling the exploitation of Insects as a Sustainable Source of Protein for Animal Feed and Human Nutrition

Article Category

Article available in the folowing languages:

Proteine degli insetti per soddisfare la domanda

I ricercatori sono riusciti a creare un sistema di produzione di larve di mosca in Afroca occidentale, Cina ed Europa per affrontare la crescente domanda di proteine.

Cambiamento climatico e Ambiente
Società
Alimenti e Risorse naturali
Salute

Con la crescita della domanda globale di carne, aumenta anche la necessità di fornire proteine nei mangimi degli animali. Attualmente soia e farina di pesce sono le fonti principali di proteine nei mangimi per animali, la maggior parte dei quali è importata dalle Americhe. L’iniziativa PROTEINSECT (Enabling the exploitation of insects as a sustainable source of protein for animal feed and human nutrition), finanziata dall’UE, intendeva utilizzare il potenziale proteico degli insetti, fortemente trascurato, per ridurre la pressione sulle risorse vegetali e ittiche. In collaborazione con ricercatori in Cina, Ghana e Mali PROTEINSECT ha studiato tre specie di mosche le cui larve formano una componente naturale dell’alimentazione di pesci, polli e maiali. Queste mosche sono già ampiamente studiate e adatte alla produzione di massa, con il vantaggio di poter crescere sui rifiuti organici. Oltre a ottimizzare le condizioni di allevamento delle mosche, il team ha valutato la qualità e la sicurezza delle proteine prodotte dalle larve delle mosche. PROTEINSECT ha compiuto lo screening dei campioni prodotti in luoghi geografici diversi per la presenza di oltre 500 possibili sostanze chimiche inquinanti. I ricercatori hanno rilevato che tutte erano al di sotto delle quantità massime raccomandate, tranne una specie di mosca che conteneva livelli preoccupanti di cadmio tossico. I partner del progetto hanno valutato l’accettazione da parte del pubblico di proteine alimentari derivate dagli insetti utilizzando proteine degli insetti direttamente nel sangue umano. Hanno scoperto che oltre il 70 % dei partecipanti intervistati avrebbe consumato prodotti animali alimentati con insetti. PROTEINSECT ha sviluppato sistemi di produzione di larve di mosca in Africa occidentale ed Europa, oltre a raccomandazioni per il loro miglioramento. I ricercatori hanno sviluppato un database di informazioni scientifiche sull’utilizzo delle mosche per gli alimenti per animali e sulla produzione delle larve di mosca per le sperimentazioni di alimentazione animale. Questi risultati ridurranno l’impatto ambientale della produzione di proteine per i mangimi animali e potenzialmente per l’alimentazione umana. Sistemi sostenibili di produzione di insetti potrebbero fornire anche fonti per altri prodotti preziosi come chitina, vitamine e minerali. Infine i rifiuti organici avanzati dall’allevamento degli insetti potrebbero essere utilizzati come fertilizzanti, riducendo le discariche e l’impiego di sostanze chimiche pericolose per l’ambiente.

Parole chiave

Proteine degli insetti, larve delle mosche, alimenti per animali, PROTEINSECT, rifiuti organici

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione