Skip to main content

Euroscience Open Forum 2014

Article Category

Article available in the folowing languages:

La scienza costruisce ponti a Copenhagen 2014

ESOF 2014 ha riunito oltre 4 000 delegati di 88 nazionalità diverse a Copenhagen, stimolando importanti discussioni su come la società e la scienza possano dar forma al futuro e aiutare a risolvere questioni globali che vanno da come guidare la nuova economia verde a come curare le malattie genetiche.

Cambiamento climatico e Ambiente

Sin dal 2004, l’EuroScience Open Forum (ESOF) è un’importante conferenza biennale che coinvolge la comunità scientifica di tutta l’Europa. Mediante questa piattaforma, un’ampia squadra di scienziati, ricercatori, politici, responsabili delle politiche e altri partecipanti si riuniscono per discutere il ruolo della scienza, le sue possibilità per il futuro e le potenzialità di risolvere le sfide sociali. I principali punti d’interesse del progetto ESOF2014 (Euroscience open forum 2014) comprendevano il rafforzamento delle connessioni tra la scienza e il pubblico, il settore privato e pubblico, la scienza e i media e tra le imprese scientifiche in Europa e quelle in scala globale. Il collegamento tra ESOF2014 e il Festival Science in the City nel distretto di Carlsberg a Copenhagen è stato particolarmente propizio per tali attività, una collaborazione volta a coinvolgere il pubblico e promuovere la scienza come parte integrante e accessibile della vita quotidiana. La conferenza era inoltre intenzionalmente strutturata intorno a discussioni sulle sfide globali piuttosto che su discipline scientifiche, permettendo ai partecipanti di considerare i potenziali benefici di un rapporto più reciproco tra la società e la scienza. In altre parole, ha messo in luce il modo in cui la scienza può aiutare la società e come la società può trarre vantaggio dal cambiamento del modo in cui il dialogo pubblico e le idee pubbliche la promuovono. Un altro centro d’interesse della conferenza consisteva nel coinvolgere e incoraggiare giovani scienziati e ricercatori. Sono stati condotti diversi programmi e discussioni per i giovani, come “Picnic con il Prof”, durante i quali si promuoveva il dialogo tra giovani ricercatori e professionisti e consulenti per la carriera. I media e il marketing hanno avuto un ruolo importante in ESOF2014, contribuendo alla sensibilizzazione del pubblico e facendo i passi avanti necessari per la promozione di un dialogo scientifico vivace e incoraggiante all’interno della società. La loro partecipazione ha aiutato le attività di divulgazione in collaborazione con i due principali siti web in funzione per la conferenza e il festival. Questo ha assicurato che tutti i risultati fossero facilmente accessibili e utilizzabili per sviluppare gli strumenti scientifici europei del futuro. ESOF2014 è stata un’opportunità unica e importantissima per integrare discipline diverse e consolidare la discussione sulla scienza e la società in Europa e in tutto il mondo. Le differenze di background accademico, nazionalità ed età hanno incoraggiato il dibattito dinamico e i delegati hanno potuto fare importanti progressi per liberare le potenzialità della scienza di raggiungere soluzioni comuni per obiettivi comuni.

Parole chiave

Società, scienza, questioni globali, comunità scientifica, programmi per la gioventù

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione