Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Disponibile uno sportello unico d'informazione sulle normative nazionali in materia di commercio elettronico

Nell'ambito di un progetto finanziato dalla Commissione europea è stato messo a disposizione uno sportello unico, presso il quale è possibile ottenere gratuitamente informazioni sulla legislazione nazionale in materia di commercio elettronico nei 15 Stati membri dell'UE. Il s...

Nell'ambito di un progetto finanziato dalla Commissione europea è stato messo a disposizione uno sportello unico, presso il quale è possibile ottenere gratuitamente informazioni sulla legislazione nazionale in materia di commercio elettronico nei 15 Stati membri dell'UE. Il sito web "eLexPortal.com", finanziato nell'ambito del programma IST (Tecnologie della società dell'informazione) del quinto programma quadro, raccoglie informazioni sulle disposizioni regolamentari e legislative in materia di commercio elettronico vigenti in tutta l'UE. Progettato all'insegna della facilità d'uso, il portale mira ad aiutare i non esperti nella ricerca di informazioni sulle differenze esistenti all'interno dell'UE in termini di condizioni giuridiche e normative, nonché ad illustrare alcuni degli aspetti relativi al funzionamento di tale settore nei vari Stati membri. Oltre a rappresentare una fonte d'informazione per gli imprenditori che operano nel campo dell'e-commerce e che desiderano approdare in un nuovo mercato all'interno dell'UE, il servizio può essere altresì utilizzato per ottenere informazioni sul proprio mercato nazionale. Prossimamente, il portale metterà a disposizione un helpdesk, nonché delle istruzioni interattive. Robert Verrue, ex direttore generale della DG Società dell'informazione presso la Commissione europea, ha definito il portale "eLExPortal.com" un'azione della Commissione volta a rafforzare la fiducia fra gli imprenditori e i cittadini europei nei confronti del commercio elettronico.

Articoli correlati