Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Inondazioni in Germania monitorate via satellite

Le violente inondazioni che hanno colpito il fiume Elba nella Germania settentrionale sono state monitorate attentamente dallo spazio dal satellite ERS-2 dell'Agenzia spaziale europea (ESA) al fine di assistere i funzionari che stanno gestendo il disastro. Le inondazioni han...

Le violente inondazioni che hanno colpito il fiume Elba nella Germania settentrionale sono state monitorate attentamente dallo spazio dal satellite ERS-2 dell'Agenzia spaziale europea (ESA) al fine di assistere i funzionari che stanno gestendo il disastro. Le inondazioni hanno colpito numerose città lungo la costa baltica, dove l'Elba ha raggiunto un livello di quasi tre volte superiore al normale, flagellando in particolare la città di Hitzacker a 100 km dal mar Baltico, che ospita numerose gemme architettoniche del 16° e 17° secolo. È facile osservare le inondazioni dallo spazio, e in questo modo si possono attenuare i danni. Le inondazioni rappresentano infatti la forma più costosa di calamità naturale. Nell'ottobre del 2000 l'ESA è diventata membro fondatore della Carta internazionale "Spazio e grandi catastrofi", istituita per istituire un fronte comune nell'affrontare i gravi disastri naturali e quelli causati dall'attività umana. Il centro comune tedesco di informazione e di situazione (GMLZ) ha richiesto le mappe della regione inondata. La Carta ha accolto la richiesta incaricando il centro aerospaziale tedesco (DLR) di creare mappe sulla base delle immagini via satellite. Le immagini del radar ad apertura sintetica (SAR) ERS-2 sono state tra le prime ad essere utilizzate per tracciare i contorni delle aree inondate. Il dipartimento per la protezione dalle inondazioni e la gestione delle acque degli Stati tedeschi di Sassonia, Sassonia-Anhalt, Brandeburgo e Bassa Sassonia, assieme al dipartimento per l'ambiente della città di Dresda e al dipartimento di polizia di Potsdam hanno fatto largo uso delle mappe per coordinare le loro forze. I funzionari della città di Hitzacker riferiscono che l'Elba ha raggiunto livelli di 13 cm superiori rispetto alle inondazioni del 2002, le più gravi degli ultimi 150 anni in Europa centrale e orientale. Dall'11 aprile le acque si sono ritirate ma gli argini e le altre protezioni sono ancora saturi e sotto pressione. Più di 3000 operatori stanno ancora utilizzando le immagini del satellite per ottimizzare gli sforzi dei funzionari nell'occludere gli eventuali varchi e nel rinforzare le protezioni e disporre sacchi di sabbia lungo l'Elba.

Paesi

Germania