Skip to main content

Article Category

Article available in the folowing languages:

Una nuova soletta potrebbe ridurre gli infortuni sul lavoro e migliorare la produttività

Comprendere meglio come muoviamo il nostro corpo potrebbe ridurre gli infortuni e migliorare le prestazioni e il benessere. La maggior parte dei sistemi in grado di valutare questo aspetto sono costosi e imprecisi. Insofeet è una soletta che può analizzare con precisione il movimento del corpo in tempo reale e a costi contenuti.

Salute

L’analisi dell’andatura misura le forze esercitate sulle parti del corpo quando i piedi entrano in contatto con il suolo. Grazie a una migliore comprensione di ciò, è possibile ottenere indicazioni che potrebbero migliorare la sicurezza sul lavoro, oltre ad aiutare i pazienti a riprendersi da malattie e infortuni, migliorando al tempo stesso le prestazioni degli atleti. Fino a poco tempo fa, l’analisi dell’andatura ha richiesto l’uso di attrezzature costose, quali telecamere per la cattura del movimento, piattaforme di forza e tappeti a pressione, in ambienti di lavoro simili a quelli di laboratorio. Solo recentemente sono apparsi sistemi di analisi dell’andatura indossabili e senza fili. Con il sostegno dell’UE al progetto InsoFeet, CyRIC, l’azienda ospitante, ha sviluppato un piano aziendale per un prototipo di soletta indossabile a basso costo e una piattaforma software di apprendimento automatico per l’analisi dell’andatura. Le analisi di laboratorio hanno verificato la precisione della soletta nel rilevare movimenti del piede dannosi per i lavoratori, specialmente per le persone che movimentano manualmente i carichi nei magazzini, nelle fabbriche e nei cantieri. La precisione del sistema è risultata paragonabile ai sistemi professionali, più costosi, di analisi dell’andatura, promettendo una rivoluzione nella gestione della sicurezza per il settore della salute e della sicurezza sul lavoro (SSL). La soluzione è in attesa di brevetto.

Analisi più accurata dell’andatura e gestione del carico

Insofeet è stata creata per aiutare a prevenire i disturbi muscoloscheletrici e le lesioni, proporre strategie di gestione del carico per migliorare la sicurezza, nonché aumentare l’efficienza dei movimenti e il controllo del corpo per i lavoratori. La tecnologia si compone di sensori di forza in miniatura disposti a strati all’interno di una soletta, personalizzabile per una serie di calzature. Il sistema misura accuratamente la distribuzione effettiva della forza sui piedi (incluso il carico movimentato dai lavoratori), così come altri elementi relativi all’andatura, quali la traiettoria del baricentro del lavoratore in ogni momento. Le misurazioni vengono raccolte in tempo reale dall’elettronica incorporata in entrambe le solette, per essere poi inviate in modalità wireless per l’elaborazione algoritmica. Le informazioni vengono poi presentate agli utenti attraverso uno smartphone o uno smartwatch. Se dall’analisi dell’andatura emergono modelli di movimento pericolosi, il sistema avvisa i lavoratori e i supervisori. «Al momento nessuna tecnologia concorrente può offrire informazioni così precise come la nostra. Offrire maggiori informazioni in tempo reale sulla distribuzione della forza/peso di un lavoratore, insieme al nostro sistema di allerta, aiuta i responsabili SSL a prevenire e ridurre gli infortuni sul lavoro», afferma Panayiotis Philimis, coordinatore del progetto e amministratore delegato di CyRIC (a capo del progetto). Il prototipo di InsoFeet è stato testato in diversi luoghi di lavoro quali fabbriche e magazzini. La tecnologia è stata in grado di identificare con precisione le azioni semplici come la camminata, la corsa e il sollevamento dei carichi, così come modelli più avanzati quali le posture problematiche di sollevamento dei carichi e la fatica. Grazie all’algoritmo di apprendimento automatico, il prototipo ha ottenuto una precisione del 99 % nell’identificare quando un lavoratore sollevava un peso più pesante degli standard SSL o adottava posture sbagliate. I test hanno soddisfatto tutti i requisiti stabiliti dai responsabili SSL che hanno partecipato alla progettazione e preso parte agli studi, producendo pochissimi falsi allarmi/avvisi.

Protezione e prestazioni migliori

Secondo i dati dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro (OIL), a livello mondiale, ogni 15 secondi 151 lavoratori rimangono coinvolti in un incidente sul lavoro, e uno di questi muore. Nel 2017, il costo per l’UE degli infortuni sul lavoro è stato di 260 miliardi di euro per i casi non mortali e di 216 miliardi di euro per i casi mortali. «Insofeet è unica perché combina la scienza della biomeccanica con la precisione dei sistemi professionali di analisi dell’andatura, ed è più conveniente di qualsiasi altra soluzione esistente», conclude Philimis. Il team è ora alla ricerca di ulteriori investimenti per far avanzare la tecnologia prima della commercializzazione, anche per quanto riguarda l’ulteriore sviluppo degli algoritmi e la sperimentazione su larga scala in diversi settori industriali.

Parole chiave

InsoFeet, soletta, infortuni, benessere, movimento del corpo, sicurezza sul posto di lavoro, andatura, salute e sicurezza sul lavoro, sollevamento, carichi, fabbriche, magazzini

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione