Skip to main content

Intelligent Glass: Affordable and Maintenance-Free Solution for Transforming Homes and Working Spaces

Article Category

Article available in the folowing languages:

Il vetro intelligente offre possibilità di illuminazione e riscaldamento dinamico

La nostra vita moderna a casa e al lavoro spesso ci priva della luce naturale, con un impatto negativo sulla salute e sulla produttività. Intelligent Glass è un sistema intelligente e reattivo che massimizza la luce e la temperatura, riducendo al contempo i costi energetici.

Tecnologie industriali

La maggior parte delle persone trascorre gran parte del tempo al chiuso, e uno studio rivela che tale numero è pari addirittura al 90 %. Ma con la maggior parte delle finestre commerciali e residenziali che non permettono di avere una luce naturale sufficiente, la salute e il benessere spesso ne risentono. Le soluzioni attuali, tra cui termodinamica (TC), elettrocromismo (EC), vetro cristalli liquidi dispersi in polimeri (PDLC, Polymer-Dispersed Liquid Crystal) e vetro a trasparenza variabile realizzato con particelle sospese (SPD, Suspended Particle Devices), presentano tutte delle limitazioni. Solo l’EC offre una trasparenza a tutto campo e, a eccezione dei vetri a PDLC, tutti danno una risposta ritardata. Il progetto Intelligent Glass, supportato dall’UE, utilizza la tecnologia PDLC, in cui una pellicola di cristalli liquidi viene inserita all’interno di strati di conduttori elettrici. Questa pellicola viene poi inserita tra due strati di vetro. La lavorazione specialistica del vetro, sviluppata internamente, insieme al trattamento sottovuoto e al trattamento termico della pellicola PDLC, consentono di offrire ulteriori funzionalità, tra cui: trasparenza/opacizzazione totali, regolazione intelligente, protezione dal calore, risparmio energetico, migliore protezione dai raggi UV e utilizzo come schermo per la retroproiezione. «Le funzioni della soluzione possono essere completamente integrate in edifici e dispositivi intelligenti. Ad esempio, la regolazione della trasparenza delle finestre può essere attivata automaticamente da sensori di calore o di luce», ha spiegato il coordinatore del progetto Simon Jenkole di Pametno steklo (sito web in sloveno), host del progetto.

Un uso più dinamico dello spazio a casa e sul lavoro

La soluzione Intelligent Glass può essere adottata per una varietà di usi. Può fungere da semplice finestra o facciata in vetro, ma può anche fungere da divisorio per uffici o abitazioni. Può essere installata come una normale finestra con i livelli di trasparenza dei pannelli che si adattano alle condizioni atmosferiche. «Questo ci offre più possibilità di utilizzare i nostri spazi, dando l’illusione di una maggiore apertura o privacy, a seconda delle esigenze», ha osservato Jenkole. Il sistema ha un intervallo di trasparenza completamente dimmerabile di 0-100 %, con protezione UV e un tempo di risposta inferiore al secondo. I livelli di trasparenza regolano anche la temperatura ambiente, offrendo una maggiore efficienza energetica rispetto alle normali finestre. Intelligent Glass può essere installato su superfici curve e non convenzionali e può ospitare ulteriori unità touchscreen. Oltre al funzionamento autonomo abilitato da sensori, Intelligent Glass può essere controllato da dispositivi mobili o da un pannello di controllo manuale. Il team di progetto ha integrato la tecnologia a PDLC ed elettrocromatica nel proprio progetto a sandwich, che è stato testato con successo per temperatura, trasparenza e protezione UV. I risultati hanno dimostrato che Intelligent Glass è in grado di ottenere risparmi sui picchi della domanda di energia elettrica fino al 30 %, offrendo al contempo una migliore efficienza termica del 67 %. Anche l’esposizione alla luce naturale solare è stata aumentata fino al 25 %, il che rappresenta un reale vantaggio, poiché la riduzione dell’esposizione è stata collegata a problemi di salute quali l’ipertensione, lo stress e l’indebolimento del sistema immunitario che, a loro volta, possono avere un impatto sulla concentrazione sul posto di lavoro, sulla produttività e sull’energia.

Edifici più intelligenti

Il potenziale di Intelligent Glass in termini di adattamento al clima, che consente di risparmiare sui costi di riscaldamento, condizionamento e illuminazione, è in linea con le politiche dell’UE in materia di riscaldamento e raffreddamento. Sostiene inoltre gli obiettivi della Federation of European Heating, Ventilation and Air Conditioning Associations di limitare il consumo di energia per il condizionamento dell’aria in Europa. Il team attualmente sta perfezionando la tecnologia per espandere la sua diffusione sul mercato, ad esempio, adattando ulteriormente il potenziale delle superfici tattili, di proiezione e non convenzionali. La tecnologia deve anche essere convalidata su scala e deve poter soddisfare le esigenze di diverse dimensioni delle finestre, spessori e norme elettriche nei vari Paesi, prima di essere lanciata inizialmente in Slovenia e Croazia. «Oltre a rappresentare un concorrente europeo in questo mercato globale, Intelligent Glass potrebbe contribuire a migliorare la produttività sul posto di lavoro fino al 33 % secondo la ricerca. Inoltre, contribuisce direttamente all’orientamento verso edifici intelligenti più sostenibili ed economici», ha affermato Jenkole.

Parole chiave

Intelligent Glass, vetro, illuminazione, riscaldamento, luce solare, protezione dai raggi UV, edifici intelligenti, finestre, termodinamica, elettrocromismo, cristalli liquidi dispersi in polimeri, dispositivi a particelle sospese, trasparenza

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione