Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Come allineare meglio la politica della ricerca scientifica ai valori della società

Gli sforzi dell’UE per promuovere i valori sociali ed etici in ricerca e innovazione (R&I) non si riflettono completamente nell’attuazione delle politiche o nelle pratiche di finanziamento, secondo quanto suggerisce un nuovo studio.

Società

L’integrazione dell’etica e dell’impegno pubblico nella R&I per riflettere i valori, le esigenze e le aspirazioni della società pone una sfida con l’emergere di tecnologie dirompenti come la biologia sintetica, l’ingegneria genetica, la robotica e l’IA. Ricerca e innovazione responsabili (RRI) rappresentano la chiave per gestire questo problema e affrontare la diffidenza dell’opinione pubblica nei confronti della scienza e il sospetto politico verso un processo decisionale basato sull’evidenza. Il progetto NewHoRRIzon, finanziato dall’UE, si concentra proprio sulla totale integrazione di RRI nella pratica e nel finanziamento di R&I a livello europeo e nazionale. Uno studio condotto dai ricercatori coinvolti nel progetto NewHoRRIzon ha evidenziato questa necessità. Lo studio «ha valutato l’integrazione e l’implementazione delle politiche nell’Ottavo programma quadro europeo per la ricerca e l’innovazione, denominato Orizzonte 2020, applicando un approccio metodologico misto», come dichiarato in un articolo di Wageningen University & Research, una collaborazione tra il partner del progetto NewHoRRIzon, l'Università di Wageningen e la Wageningen Research Foundation. «Sulla base di ricerche a tavolino, interviste e case research, il team ha esaminato come le politiche sulla ricerca e l’innovazione responsabile siano state tradotte in pratiche di ricerca e innovazione finanziate dall’UE». Il team ha pubblicato i risultati sulla rivista «Science». I ricercatori sostengono che, nonostante le ambizioni politiche della Commissione Europea di allineare meglio R&I a valori, esigenze e aspettative della società nell’ambito dell’iniziativa RRI, tali sforzi non hanno dato pienamente i loro frutti. Secondo un articolo della Commissione europea, le azioni intraprese dall’iniziativa RRI riguardano l’impegno pubblico, l’accesso aperto, il genere, l’etica, l’istruzione scientifica e il cambiamento istituzionale. Nell’articolo della rivista, i ricercatori dichiarano: «La nostra analisi di questo approccio H2020 RRI suggerisce una mancanza di integrazione coerente di elementi quali etica, accesso aperto, innovazione aperta e impegno pubblico. Sulla base della nostra valutazione, suggeriamo possibili percorsi per rafforzare gli sforzi volti a realizzare politiche di R&I che approfondiscano le relazioni tra scienza e società a beneficio di entrambe».

Affrontare l’allineamento inadeguato

Le soluzioni dei ricercatori per affrontare questi problemi comprendono «la fornitura di informazioni adeguate, la sensibilizzazione e la formazione dei responsabili politici sia nella CE che negli Stati membri», come si legge nell’articolo di Wageningen University & Research. I ricercatori sottolineano che gli sforzi di RRI dovrebbero riflettersi nei bandi di finanziamento e nella definizione degli obiettivi di ricerca, «metodi e risultati, e criteri di valutazione utilizzati per esaminare le proposte di ricerca che richiedono un finanziamento». L’articolo aggiunge: «Inoltre, è necessaria una riflessione e un bilanciamento di vari e spesso conflittuali obiettivi politici, come la creazione di valore economico, il progresso scientifico, un accesso aperto ai risultati della ricerca pubblicati e la responsabilità nella ricerca e nell’innovazione». L’attuale NewHoRRIzon (Eccellenza nella scienza e nell’innovazione per l’Europa adottando il concetto di ricerca e innovazione responsabili) gestisce 19 Social Lab «per fornire un approccio sociale, sperimentale e sistematico per affrontare le complesse sfide sociali legate alla RRI», secondo quanto riportato sul sito web del progetto. Ognuno di questi copre una sezione diversa di Orizzonte 2020. Questi laboratori sono costituiti da un team, un processo e spazi con operatori sociali che collaborano per raggiungere gli obiettivi del progetto NewHoRRIzon. Per ulteriori informazioni, consultare: sito web del progetto NewHoRRIzon

Parole chiave

NewHoRRIzon, ricerca e innovazione, ricerca e innovazione responsabile, valore, Orizzonte 2020

Articoli correlati