Skip to main content

Setting up national qualification and training scheme for craftsmen in the Czech Republic and developing the further offer of training courses in Slovakia, Austria and Bulgaria

Article Category

Article available in the folowing languages:

Una piattaforma di e-learning offre competenze nel settore dell’edilizia verde in Cechia e in Slovacchia

Per soddisfare la crescente domanda di edifici ad alta efficienza energetica, il progetto CraftEdu ha sviluppato una piattaforma di e-learning che aiuta a garantire la disponibilità delle giuste competenze ad uso degli operai di cantiere e delle scuole professionali in Cechia.

Economia digitale
Cambiamento climatico e Ambiente
Società

Il raggiungimento di standard edilizi più verdi, come gli edifici a energia quasi zero o le ristrutturazioni profonde, si basa su competenze specialistiche tra i professionisti dell’edilizia. Il progetto CraftEdu (Setting up national qualification and training scheme for craftsmen in the Czech Republic and developing the further offer of training courses in Slovakia, Austria and Bulgaria), sostenuto dall’UE, ha sviluppato corsi di formazione e qualifiche in materia di efficienza energetica e fonti di energia rinnovabili, inizialmente per la Cechia. «Le restrizioni dovute alla Covid-19 ci hanno spronato ad aumentare la componente online della nostra formazione. La nostra piattaforma interattiva di e-learning includerà oltre 30 video di formazione e circa 20 moduli di e-learning, con regolari consultazioni online tra formatori e studenti», spiega il coordinatore del progetto Jiří Karásek, del Centro per l’efficienza energetica SEVEn. «Stiamo già registrando buoni livelli di partecipazione, con un video di formazione per elettricisti che ha già ricevuto oltre 550 visualizzazioni». CraftEdu si è basato sui risultati del precedente progetto StavEdu in Slovacchia, che aveva stimolato un dialogo tra politici, formatori professionisti e datori di lavoro su come fornire le competenze edilizie necessarie per soddisfare gli obiettivi energetici dell’UE per il 2020. StavEdu ha portato a un’iniziativa volontaria chiamata Building Future, istituita in Slovacchia, per la formazione di professionisti che lavorano su soluzioni di efficienza energetica e l’uso di energie rinnovabili. CraftEdu ha esteso questa iniziativa alla Cechia.

Raggiungere gli interlocutori in campo educativo e professionale

CraftEdu si è proposto di fornire un pacchetto completo di qualifiche per sette professioni consolidate e fondamentali per gli edifici ad alta efficienza energetica, sia nella costruzione che nella ristrutturazione. Si trattava di installatori di impianti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento aria, falegnami, elettricisti a bassa tensione, elettricisti ad alta tensione, idroisolatori, costruttori di stufe e camini e tecnici ispettori, ai quali il progetto ha aggiunto i più recenti installatori di finestre. Lo sviluppo dei moduli di formazione ha coinvolto formatori e scuole professionali che già sviluppavano corsi di formazione, insieme ai ministeri cechi e slovacchi e alle associazioni edili, corporazioni e camere di commercio, tra cui il Politecnico di Praga e l’Associazione degli imprenditori edili in entrambi i paesi. «Se inizialmente il progetto puntava a un solo programma di e-learning, essendoci focalizzati sull’e-learning, probabilmente ne svilupperemo circa 18, aumentando l’impatto del progetto», spiega Karásek. «Abbiamo già più di 350 partecipanti registrati, e l’interesse è forte per tutta la gamma di corsi». A pieno regime, coloro che completano con successo un corso riceveranno il certificato CraftEdu. I corsi sono attualmente in fase di sperimentazione in Cechia e in Slovacchia con 280 artigiani, e dovrebbero essere completati entro l’autunno 2021. Per estendere il programma ai paesi vicini, come l’Austria e la Bulgaria, la formazione è stata progettata per essere il più visiva possibile, usando icone invece di parole per ridurre le esigenze di traduzione. A fronte della registrazione sul sito del database di CraftEdu, i corsi e il supporto di CraftEdu sono disponibili in quattro lingue (ceco, slovacco, tedesco e bulgaro), con la prevalenza dei corsi disponibile in ceco e slovacco.

Attirare i giovani verso le carriere della crescita verde

Il programma di CraftEdu contribuisce direttamente agli sforzi dell’UE per creare posti di lavoro nella crescita verde, offrendo formazione e qualifiche in un settore impegnato a fornire l’efficienza energetica nel quadro del Green Deal europeo. «Essenzialmente, progettando una formazione coinvolgente e moderna, CraftEdu aiuta ad attrarre i giovani che stanno iniziando la loro carriera», aggiunge Karásek. Il team continuerà a collaborare con i ministeri, le imprese edili e le scuole per sviluppare ulteriormente i programmi di formazione. Sta anche lavorando per integrare la piattaforma nei corsi di studio delle scuole professionali in Cechia e Slovacchia. Inoltre, lavorando con le associazioni edili, il team ha influenzato le politiche, come la proposta di un aggiornamento degli standard di qualificazione in Cechia, mentre il nuovo codice edile slovacco sarà introdotto con il supporto del partner di progetto ZSPS (sito web in slovacco).

Parole chiave

CraftEdu, efficienza energetica, costruzione, edifici, rinnovabili, ristrutturazione, formazione, e-learning, qualificazione, competenze

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione