Skip to main content

Thematic network for understand mobiliby prediction

Article Category

Article available in the folowing languages:

Un ventaglio di scelte per l'ecocompatibilità dei trasporti

Cambiare le abitudini degli Europei all'uso di mezzi motorizzati allo scopo di salvare il pianeta probabilmente è più difficile di quanto si creda. Il progetto Think-up ha riunito gli esperti dei modelli di trasporto per migliorare la comprensione reciproca dell'impatto dei provvedimenti politici finalizzati alla promozione di modalità di trasporto ecocompatibili.

Cambiamento climatico e Ambiente

Rispetto alle emissioni di gas serra globali, che sono diminuite, le emissioni del settore dei trasporti sono aumentate del 25% tra il 1990 e il 2005. Per soddisfare l'obiettivo globale dell'8% dell'UE, quindi, il settore dei trasporti deve essere sottoposto a una sostanziale riduzione delle emissioni di gas serra. Il fulcro delle nuove politiche, la cui urgenza è indispensabile per centrare l'obiettivo, è l'adozione di modalità di trasporto più rispettose dell'ambiente. Per sostenere l'implementazione di tali provvedimenti, occorre identificare tutte le potenzialità per la conversione dei trasporti su strada in trasporti ferroviari e marittimi. Lo scopo del progetto Think-up era delineare modelli di domanda e creare scenari del settore dei trasporti, confrontando contemporaneamente le metodologie adoperate con i risultati ottenuti. In particolare, il progetto ha esaminato il mercato del trasporto passeggeri. Tramite metodi complessi, i ricercatori hanno utilizzato i segmenti per suddividere il mercato in gruppi, ad esempio in base alla distanza, alla modalità e allo scopo del viaggio. La metodologia di segmentazione è molto simile ai parametri che influenzano i modelli di domanda del settore dei trasporti. Il potenziale per una conversione modale del trasporto dei passeggeri può essere valutato attraverso la creazione di modelli di domanda modificando diversi fattori che influenzano la scelta dei passeggeri, ad esempio i costi dei trasporti o i tempi di percorrenza. Nell'Unione Europea esistono vari modelli per la determinazione della domanda nel settore del trasporto passeggeri. In base al progetto Think-up, questi modelli possono essere suddivisi in varie categorie. È possibile servirsi di rappresentazioni per determinare la mobilità a breve distanza in base al reddito familiare e alle caratteristiche dei vari mezzi e metodi di trasporto, che forniscono una stima della probabilità con cui verrà scelta l'una o l'altra modalità di trasporto. La domanda di trasporto può essere stimata anche confrontando il volume dei trasporti tra le regioni in base ai relativi dati economici. The problem in using this brand of information, for which a high level of detail is needed, is that the connection between transport and the economy is usually missing. These methods for calculating the potential for a modal shift constitute the best approaches for achieving results that are as reliable as possible, because they are based on data that reflect the 'real' behaviour of passengers. Consentono, inoltre, l'inclusione di fattori per cui non sono disponibili dati. Ad esempio, si considera in maniera indiretta lo scopo del viaggio e i fattori socio-demografici e socio-economici. L'esito dei vari modelli di trasporto passeggeri è stato integrato nel metamodello sviluppato durante il successivo progetto Expedite. Questo metamodello, che non è destinato a sostituire i modelli dettagliati, offre la possibilità di una rapida analisi degli effetti di un gran numero di scelte politiche. Si potrebbero eseguire studi dettagliati per favorire provvedimenti relativi a specifici segmenti del mercato dei trasporti.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione