Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

La mobilità aerea urbana tocca nuove vette

È ora di spostare lo sguardo da auto, treni e autobus e di volgerlo verso il cielo, dove risiede il futuro della mobilità urbana. Quindi, la prossima volta che ci troviamo imbottigliati nel traffico, guardiamo in alto.

Trasporti e Mobilità
Tecnologie industriali

Sebbene le auto volanti siano da tempo appannaggio della fantascienza, il progetto AMU-LED, finanziato dall’UE, ne sta sviluppando una versione per il mondo reale, ed è partito alla grande. Mediante una serie di simulazioni e voli in scenari urbani, i ricercatori hanno recentemente dimostrato che la mobilità aerea urbana può essere una realtà grazie a U-space. Questo progetto biennale, avviato nel 2021, ha come obiettivo la progettazione di un concetto completo di operazioni e la definizione delle missioni aeree urbane. Il suo obiettivo generale prevede l’invenzione, il perfezionamento e l’organizzazione della mobilità aerea urbana in quanto settore commerciale, pur mantenendone la sostenibilità e l’interoperabilità nell’ambito del quadro U-space. U-space consiste in una serie di servizi e processi specifici finalizzati a garantire un accesso sicuro ed efficiente allo spazio aereo da parte di un numero elevato di velivoli senza pilota, comunemente denominati droni. AMU-LED fa parte del programma Orizzonte 2020 dell’UE inserito nel quadro dell’impresa comune SESAR. L’obiettivo principale è lo svolgimento di dimostrazioni su larga scala dei servizi di mobilità aerea urbana avvalendosi di velivoli, e l’integrazione sicura di tipologie diverse di operazioni con sistemi aerei senza pilota in contesti urbani, per arrivare ad avere città sempre più sostenibili e intelligenti.

Voli dimostrativi promossi a pieni voti

I voli dimostrativi sono stati condotti in Spagna nell’ottobre 2022 da EHang, azienda partner del progetto AMU-LED, che ha utilizzato il suo velivolo autonomo EH216. Un comunicato stampa a cura dell’azienda riferisce del successo dei voli dimostrativi in Spagna. «Di recente, sono stati effettuati alcuni voli dimostrativi di EH216 presso il Centro di ricerca aerea di Rozas (CIAR) dell’Istituto nazionale di tecnologia aerospaziale con sede a Lugo, Galizia, in Spagna. Queste dimostrazioni hanno verificato e convalidato il concetto di operazioni (”ConOps”) della mobilità aerea urbana, allo scopo di raggiungere efficacemente gli obiettivi del progetto AMU-LED.» I voli dimostrativi sono stati attuati in modo sicuro ed efficiente impiegando vari scenari simulati, che comprendevano la presenza di altri sistemi aerei senza pilota nello spazio aereo circostante, l’attuazione ben riuscita di procedure di gestione dei conflitti durante il volo e l’avvicinamento al vertiporto di atterraggio, in base a quanto riportato nel comunicato stampa. «I voli dimostrativi di EH216 ricoprono un’importanza fondamentale per il progetto AMU-LED, che consente lo sviluppo della mobilità aerea urbana e di U-space in Europa», commenta Victoria Jing Xiang, direttrice operativa della divisione Europa e America latina di EHang. «Sull’onda dei voli dimostrativi di EH216, EHang è lieta di continuare a favorire l’impiego innovativo e universale di mezzi di trasporto aereo sicuri, sostenibili ed efficienti mettendo a disposizione le sue tecnologie all’avanguardia per velivoli autonomi.» EHang ha collaborato con parti interessate di fama mondiale nel settore della mobilità aerea urbana tra cui istituti di ricerca aerospaziale, università, sistemi aerei senza pilota, aziende produttrici e operatori di velivoli elettrici a decollo e atterraggio verticali, nonché fornitori di servizi di navigazione aerea e di U-space. Ciò che le accomuna è l’obiettivo di sviluppare un ambiente di mobilità aerea urbana sicuro e sostenibile, nonché interoperabile all’interno della struttura U-space. Forte del contributo di questi partner importanti, il progetto AMU-LED (Air Mobility Urban - Large Experimental Demonstrations), continuerà a esplorare i limiti del cielo per rendere le tecnologie di volo una caratteristica distintiva delle città intelligenti del futuro. Per maggiori informazioni, consultare: sito web del progetto AMU-LED

Parole chiave

AMU-LED, mobilità aerea, mobilità aerea urbana, UAM, U-space, aria, drone, sistema aereo senza pilota

Articoli correlati