European Commission logo
italiano italiano
CORDIS - Risultati della ricerca dell’UE
CORDIS

De-industrializing Societies and the Political Consequences

Descrizione del progetto

Gli effetti politici della deindustrializzazione

La deindustrializzazione rappresenta una grande preoccupazione poiché ha portato a un calo dei posti di lavoro nel settore manifatturiero, con conseguenti tassi di disoccupazione elevati. Ciò, a sua volta, ha ripercussioni sugli operai e sulle loro famiglie e porta al degrado intere regioni. Di conseguenza, all’interno di queste società sono emersi nuovi atteggiamenti e comportamenti politici. Il progetto DESPO, finanziato dall’UE, studierà il periodo compreso tra il 1965 e il 2015, esaminando un vasto numero di comportamenti riguardanti gli atteggiamenti verso le elezioni, la percezione del sistema politico e il livello di identificazione con i partiti politici. Il progetto utilizzerà dati amministrativi su larga scala per creare una banca dati unica che misuri la deindustrializzazione in piccole aree geografiche e tecniche statistiche innovative per valutare gli effetti causali dell’esperienza della deindustrializzazione.

Obiettivo

For decades, deindustrialization has inflicted collateral damage far beyond displaced manufacturing workers by affecting the lives of working-class families and driving formerly industrialized areas into deprivation, generating new political fault lines in society. The aim of this project is to reveal how a person’s individual, family, and local community experiences of manufacturing decline transform the way they participate in politics and their political attitudes over the course of their life. DESPO will focus on the long-term consequences by studying a rich time frame which spans five decades of manufacturing decline and its political aftermath (1965-2015). It will examine an exhaustive series of political attitudes and behaviours covering: if and how people vote; what people believe and think about their political system; and how strongly people identify with political parties. The project will use large-scale administrative data to construct a unique database of multi-dimensional measures of deindustrialization for small geographic units that will be linked with individual and household longitudinal data. Finally, the analysis will use state-of-the-art statistical techniques to estimate the causal effects of experiencing manufacturing decline.

Meccanismo di finanziamento

ERC-STG - Starting Grant

Istituzione ospitante

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO
Contribution nette de l'UE
€ 1 106 528,00
Indirizzo
Via Festa Del Perdono 7
20122 Milano
Italia

Mostra sulla mappa

Regione
Nord-Ovest Lombardia Milano
Tipo di attività
Higher or Secondary Education Establishments
Collegamenti
Costo totale
€ 1 106 528,00

Beneficiari (2)