Skip to main content

CAPABILITIES REGISTRATION, EVALUATION, DIAGNOSIS & ADVICE THROUGH INTERNET TECHNOLOGY

Article Category

Article available in the folowing languages:

CREDIT: per chi cerca e offre lavoro

Nell'ambito del progetto CREDIT è stato messo a punto un quadro generico transnazionale basato su Internet per la valutazione e l'accreditamento delle competenze e delle conoscenze acquisite in campo professionale o attinenti alla sfera degli interessi personali, il quale prevede inoltre un servizio di consulenza in materia di istruzione e formazione supplementare.

Economia digitale

In futuro, il quadro generico transnazionale CREDIT, basato su Internet, consentirà ai candidati, agli esaminatori, ai consulenti o ai responsabili delle risorse umane di trovare, valutare o offrire opportunità di lavoro in modo più efficace, ricorrendo da un lato alla valutazione e all'accreditamento delle competenze e delle conoscenze precedentemente acquisite in ambito professionale o relative alla sfera degli interessi personali, e dall'altro al servizio di consulenza in materia di istruzione e formazione supplementari. Al fine di valutare le versioni prototipo del sistema, i partner del progetto hanno utilizzato le reti e i gruppi di utenti già esistenti a livello europeo, coinvolti nell'iniziativa fin dal principio. Durante il primo anno di progetto, è stata condotta un'analisi sulle esigenze degli utenti, a partire dalla quale sono stati elaborati quattro strumenti prototipo che consentono di valutare e accreditare le competenze e le conoscenze, fornendo consulenza in materia di formazione supplementare. Questi quattro strumenti, che costituiscono il cuore del sistema CREDIT, vengono utilizzati secondo la sequenza qui di seguito illustrata, sebbene siano predisposti anche per un utilizzo indipendente. Innanzitutto, lo strumento di abbinamento competenze/mansioni permette all'utente di selezionare diversi elementi a partire da una lista di conoscenze e competenze, creando così una base di valutazione. Lo strumento di valutazione/accreditamento, in seguito, consente all'utente di creare il proprio "portafoglio" di competenze e conoscenze, da sottoporre alla valutazione dello stesso utente o, per un esame più obiettivo, ad un esaminatore esterno. Eventuali lacune vengono comunicate allo strumento di acquisizione delle competenze/conoscenze, il quale identifica i gap di competenze/conoscenze rilevati dallo strumento di valutazione/accreditamento. Infine, lo strumento di consulenza, abbina le competenze/conoscenze mancanti alle informazioni disponibili sui corsi e i materiali didattici esistenti. Nell'attuale fase di sperimentazione degli strumenti, i gruppi di utenti avranno a disposizione tre diversi domini di competenze/conoscenze (assistenza all'infanzia, management di primo livello e software engineering). Il sistema si avvarrà di un'architettura aperta basata su una logica multimediale per una maggiore facilità d'uso, in grado di includere tutte le categorie e di accettare competenze infrasettoriali. Link utile: http://www.eurocredit.org/credit/index.cfm

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione