Skip to main content

Article Category

Article available in the folowing languages:

Eliminare il biossido di carbonio dal syngas prima della combustione

La transizione dalla combustione di carburanti fossili alle alternative di energia rinnovabile richiederà tempo, tuttavia il cambiamento climatico globale è una preoccupazione pressante. Scienziati finanziati dall'UE hanno trovato una soluzione ottimale per le emissioni associate alla combustione.

Energia

Gli schemi di cattura e stoccaggio dell'anidride carbonica (CCS) che riducono il rilascio di biossido di carbonio (CO2) nell'atmosfera sono necessari con urgenza durante questa fase di transizione. Il finanziamento da parte dell'UE del progetto 'Carbon-free electricity by SEWGS: Advanced materials, reactor and process design' (CAESAR) ha permesso ai ricercatori di ottenere una svolta importante nella capacità dei sorbenti per la CO2. Questo potrebbe dimostrarsi promettente per l'impiego nella tecnologia della cattura di CO2 prima della combustione. Il processo di shift del gas d'acqua potenziato dall'adsorbimento (SEWGS) rimuove la CO2 da un flusso di syngas ad alta temperatura e pressione. Questo si ottiene facendolo passare attraverso molteplici contenitori riempiti con un adsorbente di CO2 cataliticamente attivo. Il risultato è un flusso di prodotto praticamente privo di anidride carbonica e ricco di idrogeno. Inizialmente sviluppato e testato nell'ambito di un progetto del Sesto programma quadro (6° PQ), il processo SEWGS è stato ulteriormente sviluppato nel contesto di CAESAR. Lo scopo era quello di ridurre lo svantaggio energetico e I costi della cattura della CO2 sviluppando migliori sorbenti. Dopo aver testato oltre 400 diverse opzioni, gli scienziati sono arrivati alla formulazione brevettata ALKASORB. Questa ha ridotto I costi della cattura di CO2 del 15 %, e ha diminuito l'energia usata per tonnellata di CO2 del 30 % in confronto alla tecnologia convenzionale. Per ridurre ulteriormente I costi e aumentare la competitività con le tecnologie di cattura della CO2 post combustione, è proseguito il lavoro di sviluppo sul sorbente e gli scienziati sono arrivati ad ALKASORB+. Il migliore sorbente ha favorito un'impressionante riduzione del 40 % nei costi di cattura della CO2 e un calo del 44 % nel consumo di energia specifica. La tecnologia SEWGS può adesso essere ingrandita fino a un'unità pilota che dovrebbe dimostrare come essa sia pronta dal punto di vista tecnologico in condizioni operative prima di essere portata su scala industriale e commercializzata. La produzione di elettricità a emissioni zero da carburanti fossili potrebbe essere molto vicina.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione