Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Il successo delle turbine a flusso di marea promette un futuro a vele spiegate per l'energia marina

L'installazione di una turbina per il flusso di marea galleggiante porta i ricercatori dell'UE un passo più vicini al raggiungimento di un settore energetico basato sul mare vitale.

Al largo delle Isole Orcadi, in Scozia, è stata messa in mare una turbina a flusso di marea galleggiante su scala ridotta. Si tratta di una tappa intermedia significativa nello sviluppo dell'emergente settore energetico europeo basato sul mare. Questo schema pilota consentirà ai ricercatori di comprendere meglio le necessità legate alla manutenzione delle turbine al largo e acquisire esperienza operativa in mare. L'iniziativa, resa possibile mediante il progetto MARINET finanziato dal 7° PQ, è il primo passo verso il collaudo di un prototipo a grandezza naturale, una turbina lunga 42 metri e pesante 350 tonnellate, che è attualmente in fase di costruzione e che dovrebbe entrare in funzione l'anno prossimo. Al fine di ridurre l'impatto ambientale legato all'uso di combustibili fossili e per garantire una migliore sicurezza della fornitura energetica, l'UE sta investendo risorse consistenti nelle energie rinnovabili come ad esempio i convertitori dell'energia del moto ondoso o del flusso di marea o le turbine eoliche in alto mare. Le due questioni sono di alta priorità nell'agenda politica. I ricercatori coinvolti nel progetto MARINET sono sicuri che le fonti energetiche ottenute dall'oceano possono aiutare a rispondere a entrambe queste sfide e, allo stesso tempo, creare nuovi posti di lavoro. Il fatto che questo settore si trovi ancora per lo più nella fase precommerciale appresenta tuttavia un problema. Le risorse necessarie per svilupparlo in modo adeguato, e i rischi finanziari coinvolti, sono significativi. L'obbiettivo del progetto MARINET, che riceve quasi 9 milioni di euro di finanziamenti dall'UE, è quello di riunire partner provenienti da tutta Europa in uno sforzo di ricerca coordinato, al fine di evitare duplicati, accelerare lo sviluppo e supportare la ricerca di alta qualità. Lo schieramento di questa turbina galleggiante, che è stato effettuato dall'azienda spagnola Magallanes che si occupa di turbine a flusso di marea, è un esempio di tutto questo. Questa iniziativa non sarebbe stata possibile senza l'assistenza di partner in altri stati membri. Ad esempio, il prototipo in scala 1:10 è stato installato al sito di prova Shapinsay Sound del Centro europeo per l'energia marina (EMEC) nel Regno Unito (EMEC è uno dei partner del progetto MARINET). Il progetto mira a ottimizzare e facilitare i collaudi, in particolare per le organizzazioni più piccole, offrendo gratuitamente accesso a strutture per i test di livello mondiale come questa. Questo è un esempio di come MARINET, che durerà fino al 2015, sta mettendo assieme strutture di ricerca e competenze tecniche da provenienti da tutta Europa. Oltre a offrire accesso gratuito, MARINET ha anche agevolato la formazione di network per le industrie e la formazione mediante workshop per utenti, scambi di personale e corsi di formazione gratuiti, allo scopo di fornire opportunità per la collaborazione, le società miste e lo sviluppo di competenze. Il risultato finale è una rete coordinata di risorse ed esperti paneuropei, prontamente disponibile per la ricerca sull'energia ottenuta dagli oceani. Coordinato dal University College Cork in Irlanda, MARINET coinvolge un totale di 44 strutture di ricerca specializzate in ambiente marino di 29 partner sparsi in 11 paesi dell'UE e un paese partner del 7° PQ, il Brasile. Le risorse sono suddivise in quattro specifici gruppi di ricerca: energia del moto ondoso, energia del flusso di marea, energia eolica in alto mare e dati ambientali e questioni trasversali. In definitiva, l'obbiettivo a lungo termine è quello di garantire lo sviluppo di un settore europeo delle energie rinnovabili ottenute dal mare vitale. Per ulteriori informazioni, visitare: MARINET http://www.fp7-marinet.eu/

Paesi

Irlanda

Articoli correlati