European Commission logo
italiano italiano
CORDIS - Risultati della ricerca dell’UE
CORDIS
Contenuto archiviato il 2024-06-18

SYNTHESIS OF NOVEL NANOSTRUCTURED METAL-SUPPORTED PHOTOCATALYSTS: CHARACTERIZATION AND PROMISING APPLICATIONS IN THE PRODUCTION OF HIGH VALUE CHEMICALS FROM LIGNOCELLULOSIC BIOMASS

Article Category

Article available in the following languages:

Nuovi catalizzatori economici per pulire le acque reflue

Gli scienziati hanno sviluppato e testato numerosi nuovi catalizzatori che sfruttano la luce ultravioletta (UV) o visibile per scomporre i comuni inquinanti ambientali.

Cambiamento climatico e Ambiente icon Cambiamento climatico e Ambiente

L’inquinamento idrico dagli scarichi industriali è un problema a livello mondiale. In particolare, i composti organici come il fenolo e i prodotti di scarico delle biomasse come la cellulosa possono provocare problemi ambientali a lungo termine se non trattati. Il progetto PHOTOBIO23JC, finanziato dall’UE, ha affrontato questo problema sviluppando fotocatalizzatori, sostanze chimiche che scompongono i composti organici attraverso l’energia dei raggi UV o la luce. PHOTOBIO23JC ha sviluppato numerosi fotocatalizzatori innovativi e li ha testati rispetto all’attuale fotocatalizzatore standard per il settore Evonik-P25. Un’importante caratteristica dei composti appena sviluppati è che possono funzionare a temperatura e pressione ambientale normale. Un fotocatalizzatore in particolare si è rivelato migliore dell’Evonik-P25 per la scomposizione del fenolo, causando sottoprodotti come l’acido gluconico e glucarico. Gli altri erano molto più economici rispetto alle loro attuali controparti commerciali. La sicurezza biologica è estremamente importante in questo campo, e i catalizzatori di PHOTOBIO23JC si sono comportati bene riguardo a ciò. Non hanno lasciato residui di atomi di metallo pesante, e potrebbero essere facilmente e velocemente ricoperti di acqua trattata. Il progetto PHOTOBIO23JC ha prodotto fotocatalizzatori in modo semplice ed economico, ed essi mostrano un’attività migliore e più specifica rispetto a quella attualmente più all’avanguardia. Questi risultati possono provocare una pulizia più economica ed efficiente dell’acqua di scarico contaminata.

Parole chiave

Acqua di scarico, ultravioletto, fenolo, biomassa, fotocatalizzatore

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione