Skip to main content

European Molecular Biology Laboratory Interdisciplinary Postdocs

Article Category

Article available in the folowing languages:

Promuovere l’eccellenza nella ricerca scientifica

Orizzonte 2020, il più grande programma di ricerca e innovazione dell’Europa, rivolge una particolare attenzione alla scienza sostenendo la ricerca come un investimento nel futuro dei cittadini. Un’iniziativa dell’UE ha sostenuto gli scienziati compiendo una ricerca innovativa che ha migliorato l’occupabilità e lo sviluppo della carriera.

Salute

Grazie al progetto di borse di ricerca EIPOD (“European Molecular Biology Laboratory interdisciplinary postdocs”), giovani ricercatori sono stati dotati di nuove capacità e una più vasta gamma di competenze per garantire la competitività globale dell’Europa. EIPOD ha invitato giovani ricercatori a proporre e sviluppare progetti interdisciplinari alla facoltà del Laboratorio europeo di biologia molecolare (EMBL) di loro scelta. L’EMBL è un importante ente di ricerca mondiale, nonché il principale laboratorio europeo di scienze biologiche. Il progetto ha finanziato tutti i ricercatori per un periodo di tre anni, a prescindere dalla nazionalità, e ha riunito varie discipline scientifiche. I candidati sono stati valutati quasi esclusivamente sul merito scientifico e la natura interdisciplinare del progetto da loro proposto. Il programma di borse di ricerca ha anche incoraggiato i ricercatori pronti a spostarsi in nuovi campi di ricerca. EIPOD si è basato sulla ricerca fortemente interattiva tra i leader dei gruppi di diverse unità di ricerca e ha cercato di fare leva sulle sinergie nate dalla sovrapposizione di campi scientifici separati. Oltre alla ricerca interdisciplinare di puntaa, i borsisti hanno anche potuto approfittare della varietà di formazione d’avanguardia, sviluppo della carriera e opportunità di mentoraggio offerti dall’EMBL. I borsisti appartengono inoltre a una rete di alumni che è a loro disposizione per aiutarli nel reinserimento nella ricerca nazionale. Le attività di informazione e comunicazione dedicate hanno garantito quasi un raddoppio delle candidature durante i quattro anni del progetto, incrementando le borse di ricerca. L’impegno del consorzio relativo all’equilibrio di genere ha visto una partecipazione delle donne di quasi il 50 %. I ricercatori appartenenti a diverse discipline, dalla medicina all’ingegneria, hanno completato la loro formazione con nuove capacità e una più ampia gamma di competenze che saranno determinanti per la loro carriera. EIPOD ha contribuito a garantire che l’Europa produca ricerca e risultati scientifici di livello mondiale.

Parole chiave

Ricerca scientifica, eccellenza nella ricerca, biologia molecolare, programma di borse di ricerca

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione