Skip to main content

The Representation of the 'Exotic' Body in 19th-Century English Drama

Article Category

Article available in the folowing languages:

Il corpo esotico nel teatro inglese del XIX secolo

Lo studio delle rappresentazioni sceniche di popolazioni e culture non europee consente di comprendere a fondo l’impatto politico della rappresentazione drammatica del corpo “esotico” durante l’impero britannico.

Tecnologie industriali

Il corpo culturale e fisico esotico di un “altro” non europeo nel teatro inglese del XIX secolo faceva la sua comparsa nei melodrammi, nelle farse, nei burlesque, nelle pantomime e nei grandi spettacoli. Il progetto REBED (“The representation of the ’exotic’ body in 19th-century English drama”), finanziato dall’UE, ha esaminato le pratiche e i dispositivi impiegati per la rappresentazione del corpo esotico, analizzando la portata del discorso culturale, politico e scientifico adottato sotto l’impero britannico e la sua influenza sulla rappresentazione drammatica del corpo esotico. Il progetto è stato concepito principalmente allo scopo di comprendere se e in che modo il teatro inglese del XIX secolo contribuisse alla creazione di una percezione orientata alla politica dell’altro non europeo. La collezione di opere teatrali del Lord Ciambellano rappresentava la principale fonte di informazioni, unitamente alla collezione del teatro di Harvard, la collezione di Pettingell a Kent, il National Fairground Archive a Sheffield, la collezione di John Johnson a Oxford e molte altre. Tutte queste opere rappresentano elementi essenziali che completano un elenco iniziale di opere teatrali che affrontano il tema del corpo esotico a partire dal 1800-1900. Le fasi del progetto sono state discusse insieme a scienziati ed esponenti del mondo universitario che operano nella stessa area di interesse. Nel corso di seminari, sono stati avviati programmi di scambio con alunni e studenti. Dai lavori è emerso che il corpo esotico può essere inserito in una categoria a parte e non solo come un sottogenere del teatro inglese del XIX secolo. I risultati offrono un modello utile ai fini della conduzione di ulteriori studi in altre aree, periodi e/o generi che potrebbero contribuire all’elaborazione delle percezioni contemporanee delle minoranze non europee in Europa.

Parole chiave

Corpo esotico, XIX secolo, teatro inglese, non europeo, rappresentazione teatrale

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione