Skip to main content

Innovative cable car for urban transport

Article Category

Article available in the folowing languages:

Il futuro della mobilità urbana guarda al cielo

La mobilità di persone, merci e informazioni è sempre stata una parte fondamentale della crescita e del progresso della società. Il progetto CABLESMART, finanziato dall’UE, mira a rivoluzionare il settore del trasporto pubblico urbano proponendo un sistema innovativo che combina i punti di forza di una funivia e dei sistemi su ruota.

Trasporti e Mobilità

Con la crescita delle città in tutto il mondo, cresce anche la necessità di sistemi di trasporto pubblico urbano più ecologici e più efficienti. Questa domanda è resa più pressante dal traffico e dalla crescente necessità di proteggere l’ambiente e ridurre i consumi energetici e i costi di trasporto e di congestione, garantendo al tempo stesso un’adeguata qualità della vita per coloro che vivono in città. La domanda di un modo migliore di viaggiare Per soddisfare queste esigenze, il progetto CABLESMART, coordinato da Dimensione Ingenierie Srl, sta sviluppando CableSmart, il primo sistema che unisce i punti di forza di una funivia con quelli di un sistema su ruota per una rete completa di trasporto urbano. Sergio Blengini, presidente dell’azienda, sottolinea: «Ci sono ovvie limitazioni alla mobilità urbana tradizionale». Le attuali modalità di trasporto (ferrovie, metropolitane, tram e autobus) sono costose da costruire e sfruttare, producono elevati livelli di inquinamento e consumano molta energia. «Attualmente, gli impianti a fune, pur avendo un minore impatto sul tessuto urbano, non sono affidabili, offrono una limitata sicurezza e comfort personale e sono costosi da gestire e mantenere», aggiunge. Uno sguardo più da vicino a CableSmart «CableSmart supera i limiti degli impianti a fune tradizionali e risponde alle crescenti esigenze di mobilità urbana», commenta Blengini. Combinando sia la tradizionale funivia che i veicoli semoventi, è in grado di accedere a zone più ripide e curve più strette. Ha una capacità di trasporto di 5 000 passeggeri all’ora, può trasportare fino a 10 persone in ogni cabina, ha una velocità di 6 m al secondo e può estendersi per 10 km. «I passeggeri viaggeranno in veicoli confortevoli, climatizzati, illuminati e affidabili e potranno scegliere la destinazione grazie alla tecnologia intelligente», sottolinea Blengini. Inoltre, le cabine saranno «dotate di motorizzazione elettrica, dispositivi di accumulo e ricarica dell’energia e sistemi di comunicazione e automazione». Oltretutto, «gestiranno autonomamente la partenza e l’arrivo e si muoveranno sia su travi rette che curve». Le stazioni e le cabine ospiteranno anche le persone a mobilità ridotta. Questioni di sicurezza La risposta di CABLESMART alle nuove specifiche del trasporto urbano e il rispetto delle norme funiviarie garantiscono un elevato livello di sicurezza. Le cabine e le stazioni sono dotate di sistemi di videosorveglianza e di comunicazione di sicurezza. Con l’ausilio dell’intelligenza artificiale, le cabine sono in grado di comunicare tra loro e con il sistema per segnalare eventuali anomalie. Poiché sono previsti dispositivi elettrici di sicurezza e di controllo sui rulli, «la perdita di un rullo non compromette il funzionamento. La durata degli elementi morbidi è molto maggiore rispetto a quelli tradizionali», sottolinea Blengini. CableSmart è a prova di vento e incorpora sistemi di gestione del flusso di traffico, dei guasti e della manutenzione per una maggiore sicurezza: insomma, il sistema CABLESMART è completamente a prova di guasto. Aiutare l’ambiente e l’economia CableSmart è una soluzione sostenibile ed ecologica basata su cabine intelligenti ed efficienti dal punto di vista energetico. Rispetto ad altri sistemi di trasporto, il consumo energetico si riduce del 70 % e il 50 % dello stesso è autoprodotto da pannelli solari integrati. «Si tratta di una soluzione competitiva con un basso costo di costruzione, circa 5-10 milioni di euro per ogni chilometro; ciò significa un periodo di ammortamento di circa 6 anni a un costo di 30 centesimi al km per passeggero». CableSmart verrà lanciato nel 2021 e si prevede che, dopo cinque anni di sfruttamento, verranno vendute 11 unità CableSmart. Ciò significa entrate e utili lordi rispettivamente di circa 135 e 33 milioni di EUR.

Parole chiave

CABLESMART, trasporti, mobilità urbana, impianti a fune, tecnologia intelligente, soluzioni ecologiche, efficienza energetica

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione