Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Una soluzione di viaggio integrata per Manchester

Una piattaforma su richiesta e in tempo reale collegherà diverse opzioni di trasporto disponibili per i viaggiatori di Manchester.

Trasporti e Mobilità

Non sarebbe meraviglioso poter portare con sé un proprio agente di viaggio con accesso immediato a noleggio auto, treni, autobus e tram? E se si potesse pianificare, prenotare e pagare ogni viaggio attraverso un’applicazione mobile? Adesso puoi contribuire al cambiamento positivo nelle abitudini di viaggio utilizzando il trasporto condiviso o pubblico, camminando o andando in bicicletta, invece di guidare la tua automobile. Tutto ciò è ora possibile grazie al progetto IMOVE, finanziato dall’UE, avviato per accelerare l’adozione e sbloccare la scalabilità dei sistemi MaaS (Mobility-as-a-Service, mobilità come servizio) in Europa. Il sistema MaaS riunisce le scelte di trasporto e mobilità in un’unica piattaforma digitale, con opzioni di pagamento a consumo o in abbonamento. Il MaaS è visto come una valida alternativa alla mobilità frammentata e alla proprietà dell’auto, con un potenziale per trasformare il modo di viaggiare delle persone. TfGM, partner del progetto IMOVE, ha recentemente introdotto una nuova piattaforma MaaS per i residenti di Manchester, al fine di creare una soluzione di viaggio integrata migliorando il modo in cui le diverse modalità di trasporto lavorano assieme nella città. I risultati prevedono una riduzione della congestione del traffico, nonché la promozione di un viaggio condiviso e attivo. Il sito web del progetto riporta: «Una registrazione unica fornirà questo servizio porta a porta, eliminando le tasche piene di biglietti dell’autobus, del treno o di altri mezzi di trasporto». E aggiunge: «Il fornitore combina l’infrastruttura dei trasporti, le informazioni di viaggio e i servizi di pagamento in una singola applicazione». In una notizia sulla rivista «Mobile Marketing», Sam Li, responsabile senior per l’innovazione presso TfGM, afferma: «Il progetto pilota IMOVE aiuta le persone che lavorano a Manchester e nei dintorni a utilizzare la modalità di trasporto più efficace per giungere alla loro destinazione, che include il tragitto verso e dal luogo di lavoro e i viaggi di affari». Egli afferma inoltre che l’obiettivo del progetto è «incoraggiare un cambiamento positivo nelle abitudini di viaggio, incentivando le persone a lasciare la propria automobile a casa e utilizzare i trasporti condivisi o pubblici, camminare e andare in bicicletta». Fleetondemand Limited ha contribuito ai risultati ottenuti dal progetto. La sua piattaforma MaaS Mobilleo ha fornito la tecnologia a supporto del progetto IMOVE a Manchester.

Laboratori viventi

Oltre a Manchester, le soluzioni di IMOVE sono mirate ad altri laboratori viventi europei: Berlino, Göteborg, Torino e Madrid. Quest’ultimo si è unito al progetto nell’ultimo anno, fornendo un ulteriore complicato ambiente per verificare la transferibilità dei sistemi e delle soluzioni abilitanti MaaS. Nel caso di Torino, il MaaS comunale combina: «Trasporto pubblico, bike sharing, car sharing tradizionale, car sharing fluttuante (Car2go), car sharing con auto elettriche (One Way), car pooling (con l’integrazione di tre diversi operatori)», come riportato sul sito web del progetto. «Il sistema MaaS è stato introdotto nel 2012 (con l’integrazione di trasporto pubblico e car sharing) attraverso un piano integrato di emissione dei biglietti (BIP – Biglietto Integrato Piemonte), che copre un’area maggiore attorno alla città. Il sistema è cresciuto nel corso degli anni, includendo più modalità di trasporto», si aggiunge. Il comune ha inoltre approvato un piano che implica l’applicazione di «certificazioni CO2 volte a ricompensare, mediante crediti, i comportamenti sostenibili dei cittadini», secondo il sito web del progetto. Il progetto IMOVE (Unlocking Large-Scale Access to Combined Mobility through a European MaaS Network) si è concluso a novembre 2019. Alla fine, il progetto dovrebbe aprire la strada ad altri servizi di interconnessione per il sistema MaaS a livello transfrontaliero in Europa. Per maggiori informazioni, consultare: sito web del progetto IMOVE

Paesi

Italia

Articoli correlati

Progressi scientifici