Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Decarbonizzare l’approvvigionamento energetico utilizzando l’elettricità della comunità

Un villaggio sloveno ha compiuto un importante passo in avanti per la riduzione dei costi dell’elettricità e per affrontare le interruzioni di corrente.

Energia

L’energia rinnovabile è diventata una fonte largamente impiegata per la produzione di elettricità. Secondo le stime, la quota di rinnovabili nella produzione globale di energia ha raggiunto il 26 % alla fine del 2018, mentre, secondo il Rapporto sullo stato globale delle rinnovabili 2019, la crescita negli ambiti del riscaldamento, del raffreddamento e dei trasporti è stata molto minore. Con l’aumento dell’utilizzo di fonti di energia rinnovabili (FER) quali il solare o l’eolico, i cittadini e le comunità sono considerati la chiave per una transizione di successo verso l’energia pulita. Il progetto COMPILE, finanziato dall’UE, mira a dimostrare che le comunità energetiche hanno il potenziale per raggiungere la decarbonizzazione della fornitura di energia. Il progetto riguarda inoltre la costruzione delle comunità e l’apporto di benefici ambientali e socioeconomici. Grazie a COMPILE, un villaggio a nord-est di Lubiana ha compiuto grandi passi in avanti per diventare la prima comunità energetica autosufficiente in Slovenia. «Alla rete nel villaggio di Luče, in Slovenia, sono state installate e collegate con successo due batterie per uso domestico, una di 10 kW / 23,2 kWh e una di 10 kW / 11,6 kW», come si evidenzia nel sito web del progetto. Oltre alle batterie per uso domestico, nella rete verrà integrata anche una batteria per comunità. Luče è uno dei cinque siti pilota a prendere parte a COMPILE, insieme a Križevci (Croazia), Rafina (Grecia), Crevillent (Spagna) e Lisbona (Portogallo). Gli altri paesi partner sono Belgio e Austria.

Comunità energetica

Un video YouTube entra nei dettagli delle soluzioni di stoccaggio di energia fornite da COMPILE a Luče, un villaggio con un debole e instabile collegamento alla rete principale. La rete elettrica locale è spesso oggetto di guasti di alimentazione e costituisce un limite all’integrazione di FER, poiché la tensione durante il giorno supera i livelli stabiliti. Condizioni atmosferiche estreme quali tempeste e nevicate causano frequenti interruzioni di corrente. Per far fronte a questi problemi è stata istituita la comunità energetica (EnC, Energy Community) di Luče. L’EnC si propone di aumentare l’autosufficienza e la sicurezza del locale sistema di approvvigionamento energetico, incluso quello di edifici residenziali e commerciali con un’alta penetrazione di FER. Il sito web del progetto riassume i benefici del progetto, che aiuterà Luče a soddisfare il proprio fabbisogno energetico utilizzando esclusivamente fonti di energia rinnovabili. «Il sito dimostrativo avrà un alto numero di unità di produzione da FER e disporrà di una grande varietà di sistemi energetici». Il sito web del progetto sottolinea inoltre che «sarà possibile mettere alla prova e analizzare diversi scenari, quali l’inclusione di un alto tasso di produzione energetica da FER a livello di microrete. Vi sarà inoltre la possibilità di dimostrare che la questione dell’affidabilità della fornitura di energia a livello di microrete può essere affrontata con successo grazie alla gestione dell’energia delle Comunità Energetiche Locali». Il progetto COMPILE (Integrating community power in energy islands), attualmente in corso, «ha l’obiettivo di attivare e utilizzare sistemi di energia locali per sostenere il rapido aumento della produzione energetica da FER in reti soggette a limitazioni, e di favorire la transizione da un sistema centralizzato con utenti passivi a una rete flessibile di utenti attivi, che vede la partecipazione delle comunità energetiche», come affermato su CORDIS. I casi dimostrativi del progetto includono differenti approcci al coordinamento dei consumatori, della tecnologia e dei modelli di business con un alto potenziale di replicabilità. Per maggiori informazioni, consultare: il sito web del progetto COMPILE

Paesi

Slovenia

Articoli correlati