Skip to main content

DLIVER - Digital B2B marketplace for fast and efficient parcel delivery

Article Category

Article available in the folowing languages:

Un mercato online per la consegna delle merci ottimizza i viaggi

I vettori per le consegne sulle brevi distanze e nello stesso giorno non stanno massimizzando la loro capacità di carico. La soluzione DLIVER abbina la domanda in tempo reale all’offerta, a beneficio del commercio, dell’ambiente e, potenzialmente, di una risposta alle emergenze in periodi di crisi, come l’attuale dovuta al COVID-19.

Economia digitale

Solo il 40 % della capacità di carico del veicolo viene utilizzata per la fornitura di merci sulle brevi distanze e nello stesso giorno. Alcuni veicoli circolano mezzi vuoti e spesso ritornano alla base completamente vuoti. Ciò implica ripercussioni sulle finanze di imprese di trasporto e consumatori, che spesso sostengono i costi, nonché sull’ambiente a causa delle emissioni di CO2 derivanti dall’elevato consumo di carburante. Il progetto DLIVER, supportato dall’UE, ha sviluppato il primo mercato mondiale con apprendimento automatico che abbina l’offerta e la domanda in tempo reale dei servizi di consegna. Il gruppo DLIVER ha testato una versione beta della propria piattaforma con 60 conducenti nei dintorni di Copenaghen. I risultati hanno mostrato che l’adozione della propria soluzione ha aumentato le consegne giornaliere per conducente di oltre il 12 % in media e ridotto il consumo giornaliero di carburante per veicolo di oltre il 10 % in media.

Un sistema adattabile per le emergenze

Il finanziamento nell’ambito della fase 1 per le PMI dell’UE ha permesso al team di completare uno studio di fattibilità e ha rafforzato un piano aziendale con l’obiettivo, soggetto ad assicurare ulteriori finanziamenti, di un lancio mondiale nel 2021. Tuttavia, in risposta alla pandemia di COVID-19 del 2020, il team sta ora lavorando a una piattaforma basata sul cloud che potrebbe aiutare i professionisti a superare le strozzature logistiche per la fornitura di medicinali e attrezzature. I ricercatori stanno sviluppando modi che permettano a veicoli normali, certificati da DLIVER con la supervisione delle autorità sanitarie, di trasportare prodotti medici con i necessari controlli ambientali quali temperatura e umidità. I dati relativi ai controlli ambientali saranno trasmessi tra i veicoli e gli hub di dati per la segnalazione e il monitoraggio di problemi nella gestione di prodotti medici. Qualora l’ambiente non rispetti le esigenze, si attiva un allarme. «L’algoritmo predittivo della tecnologia potrebbe aiutare gli operatori sanitari a pianificare l’allocazione ottimale delle risorse e sostenere così il processo decisionale in tempo reale durante le emergenze mediche, quali il COVID-19», afferma Allan Valentin Hansen, coordinatore del progetto.

Un mercato di consegne online in tempo reale

La maggior parte delle imprese di trasporto non possiede abbastanza prenotazioni dalla propria clientela per massimizzare la capacità di carico del veicolo. Nonostante sia logico vendere la capacità restante, molte imprese utilizzano ancora fogli di calcolo manuali per monitorare le operazioni, senza la possibilità di cogliere dinamicamente le opportunità. La soluzione di DLIVER è stata di creare un mercato online per il trasporto delle merci, disponibile su iOS, Android e in rete. Gli algoritmi proprietari di apprendimento automatico abbinano gli utenti della piattaforma che desiderano inviare merci alla capacità residua di viaggi già esistenti, indicati su una mappa. I vettori disponibili possono fare istantaneamente una quotazione e i mittenti possono quindi negoziare con loro un prezzo fisso. È previsto per il futuro un modulo di abbonamento. I mittenti, tipicamente aziende di articoli di piccole e medie dimensioni, traggono vantaggio dal disporre di una soluzione semplice per trovare un vettore di fiducia e qualificato in base a prezzo, votazioni e tempistiche, senza dover investire in una logistica propria. Il modello di prezzi negoziato fornisce loro inoltre un maggiore controllo sulla competitività. Le imprese di trasporto possono operare più consegne con meno veicoli, riducendo le spese generali di carburante e manutenzione, in definitiva a beneficio di consumatori e ambiente. DLIVER fornisce loro anche un accesso a una clientela più ampia rispetto a quella che potrebbero avere altrimenti.

Un mercato più esteso

Lo studio di fattibilità di DLIVER e i progetti pilota hanno indicato che, oltre a essere di interesse per il settore commerciale e sanitario, le loro soluzioni di consegna potrebbero favorire anche le industrie specializzate quali l’edilizia, gli alimenti e le bevande. «Siamo unici. Le altre piattaforme che mostrano parchi di veicoli prenotabili per le consegne sono generalmente solo imprese di trasporto che prendono ordini online. Ciò che offriamo è un sistema di consegna intelligente e dinamico», afferma Hansen.

Parole chiave

DLIVER, consegne, trasporto, carico, capacità di carico, logistico, COVID-19, merci, viaggi, veicoli, emissioni

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione