Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Aggiornamento su INNOPREFAT: un’innovativa PMI spagnola presenta al mondo la propria soluzione di gestione del peso

Nel numero 84 della rivista Research*eu, abbiamo intervistato Arturo Lizón, coordinatore del progetto INNOPREFAT per conto della PMI spagnola Monteloeder. Il loro prodotto denominato MetabolAid offre una soluzione ispirata alla natura per contribuire ad affrontare la sindrome metabolica che colpisce circa il 25 % della popolazione mondiale. L’ultima volta che abbiamo parlato, si stavano preparando per introdurre MetabolAid sui maggiori mercati mondiali. Siamo tornati a contattare Lizón per vedere come stanno procedendo.

Alimenti e Risorse naturali
Salute

In un mondo reso vacillante dal crollo economico causato dalla Covid, è davvero rassicurante sapere che tutto sta procedendo a gonfie vele per l’azienda Monteloeder. «Ci stiamo trasformando in un successo di portata internazionale nell’ambito del settore degli ingredienti nutraceutici/salutari. Grazie ai servizi digitali creati attorno ai prodotti, i nostri clienti riescono a sviluppare e a mettere in commercio “soluzioni nutrizionali personalizzate”, basate su MetabolAid», afferma Lizón.

Sfrecciando verso il mercato statunitense…

In effetti, tutte le spedizioni programmate di MetabolAid verso mercati cardine sono proseguite e sono state accolte molto positivamente. Negli Stati Uniti, quattro delle prime 10 aziende di integratori alimentari hanno incluso MetabolAid nei loro portafogli. «Si tratta di un risultato sorprendente, in tempi così brevi, per un ingrediente salutare europeo», afferma Lizón. «Nel luglio del 2020, MetabolAid si è persino aggiudicato uno dei premi più prestigiosi per il settore statunitense dei prodotti nutraceutici, ricevendo il riconoscimento di migliore ingrediente di gestione del peso dell’anno negli Stati Uniti da parte di Nutraingredients.com».

…Tagliando grandi traguardi in Asia ed Europa

MetabolAid è stato accolto calorosamente anche in Asia, annoverando vendite in Australia, Giappone, Corea del Sud, Taiwan e Vietnam. Il sistema di gestione del peso incluso in MetabolAid e nella relativa piattaforma digitale è stato inoltre candidato per uno dei premi più ambiti del settore in Asia. In Europa, diverse grandi aziende hanno inserito MetabolAid e la sua soluzione digitale nei loro portafogli. «Dispone di fondamenta scientifiche talmente salde che persino le aziende farmaceutiche europee lo stanno aggiungendo nei loro portafogli e una grande azienda farmaceutica lancerà un prodotto che comprende MetabolAid entro la fine del 2020», commenta Lizón. Il prossimo grande obiettivo è conquistare il vasto mercato cinese, ma ciò si dimostra più complicato. «Ciò è dovuto agli alti livelli di protezionismo che ostacolano l’entrata nel mercato cinese», spiega Lizón. «È una problematica a cui i politici europei dovrebbero dare la priorità poiché agevolare l’accesso alla Cina aiuterebbe davvero molte aziende europee come la nostra».

Nuovi progetti e nuovi orizzonti

Il futuro si prospetta molto roseo per Monteloeder. Con sei sperimentazioni cliniche e un’ingente quantità di dati, è possibile applicare tecniche di IA per realizzare modelli più sofisticati di prevenzione della salute. Uno dei progetti che stanno attualmente portando avanti adopera tutti i dati provenienti dalle sperimentazioni cliniche riguardanti l’evoluzione della pressione sanguigna. I dati comprendono informazioni su abitudini, ambiente, caratteristiche personali e altri elementi, risultate sufficienti per sviluppare un modello predittivo per gestire la pressione sanguigna tramite tecniche di IA. «Di sicuro, i progetti di questo tipo rappresentano il futuro della gestione della salute e l’azienda Monteloeder si dimostra davvero rivoluzionaria nel traghettare il futuro nel presente», conclude Lizón.

Parole chiave

INNOPREFAT, Monteloeder, MetabolAid, gestione del peso, sindrome metabolica