Skip to main content

A multidisciplinary approach to the reduction in lameness and improvement in dairy cow welfare in the European Union

Article Category

Article available in the folowing languages:

Pavimenti ottimali per ridurre la zoppia nelle vacche da latte

È stato condotto uno studio per trovare il miglior materiale possibile da usare nella pavimentazione per il bestiame commerciale al fine di contribuire a ridurre le cause di zoppia nelle vacche da latte.

Salute

La zoppia nelle vacche da latte è un problema grave, non solo in termini di salute e benessere dell'animale, ma anche per quanto riguarda la produttività e la competitività del settore lattiero-caseario. Inoltre, non è ancora ben chiaro cosa causi la zoppia e in che modo si sviluppi. Quindi lo scopo del progetto LAMECOW era contribuire a ridurre le cause di zoppia rilevando e implementando le migliori pratiche, oltre a studiare gli aspetti biologici centrali. Nell'ambito di un approccio multidisciplinare per individuare le cause della zoppia e per comprenderla meglio al fine di prevenirla, in Svezia è stato condotto un esperimento per esaminare la pavimentazione usata per il bestiame commerciale. Uno di risultati ottenuti è stato lo sviluppo di un metodo per valutare i pattern delle impronte delle vacche in movimento per determinare il grado di comfort di passaggio su diversi tipi di superfici. I risultati hanno dimostrato che un fondo sabbioso offre il massimo comfort, seguito da una pavimentazione in gomma. Al contrario, il comfort minimo si ha su superfici in cemento scivolose. Anche rimanendo in piedi, la pavimentazione in gomma era preferibile al cemento del 70%. Inoltre, è stato scoperto che la gomma unita ad asfalto bituminoso contribuiva alla riduzione del tasso di logoramento e del livello di lesione degli unghioni. Ciò ha rappresentato la soluzione ottimale con i maggiori benefici, inclusa una crescita sana dell'unghione.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione