Skip to main content

S&T International Cooperation Network for Eastern European and Central Asian Countries

Article Category

Article available in the folowing languages:

Collegare l'UE con l'Europa orientale e l'Asia centrale

I ricercatori europei hanno potenziato i rapporti tra l'UE e la regione dell'Europa orientale e l'Asia centrale (EECA). Entrambe queste aree, infatti, hanno potuto giovarsi dello sviluppo di una rete di cooperazione nel settore della scienza e della tecnologia (S&T).

Economia digitale

I paesi EECA sono importanti per lo sviluppo politico, economico e sociale dell'UE. In particolare, offrono significative potenzialità in una vasta gamma di discipline scientifiche. Vi è quindi un forte interesse nel potenziamento della cooperazione tra l'EECA e l'UE nel settore S&T. Il progetto INCONET EECA ("S&T international cooperation network for eastern European and central Asian countries"), finanziato dall'UE, ha cercato di dare ulteriore impulso a questa collaborazione. L'iniziativa ha rafforzato le azioni congiunte in ambito S&T tra gli stati membri e i paesi associati dell'UE e i paesi che si trovano lungo i confini orientali dell'Unione. INCONET EECA si è rivolto a tutta la regione EECA, nonostante le notevoli differenze tra i paesi interessati. Da un lato, infatti, i paesi EECA presentano una forte disparità in termini di dimensioni e potenzialità. Dall'altro, recentemente vi sono stati importanti sviluppi per quanto riguarda le politiche nel settore della ricerca, come l'associazione della Moldavia, un paese dell'Europa orientale, al Settimo programma quadro (7° PQ) dell'UE. In tutto, hanno partecipato 23 istituzioni di 21 paesi, svolgendo un comune lavoro per favorire la conoscenza reciproca. Questa collaborazione, inoltre, ha supportato il dialogo a livello politico tra i paesi dell'UE e quelli dell'EECA e ha migliorato la partecipazione dei ricercatori di questa regione ai progetti del 7° PQ. Il progetto INCONET EECA ha prestato particolare attenzione alla pubblicizzazione dei risultati ottenuti, aprendo ad esempio un ufficio informativo centrale per la cooperazione UE-EECA. Un portale Web dedicato permetterà di accedere al considerevole volume di materiali prodotto dal team. INCONET EECA è riuscito a mobilitare con successo un gran numero di soggetti interessati, tra cui i responsabili delle politiche, la comunità accademica e il settore privato. Questo lavoro porrà le basi per future azioni congiunte e favorirà la cooperazione tra l'UE e la regione EECA.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione