CORDIS - Risultati della ricerca dell’UE
CORDIS

Land and Ecosystem Degradation and Desertification: Assessing the Fit of Responses

Article Category

Article available in the following languages:

Risposte al degrado dei suoli e alla desertificazione

Un progetto dell’UE ha esaminato i metodi più efficaci per limitare o arrestare la desertificazione e il degrado degli ecosistemi.

Cambiamento climatico e Ambiente icon Cambiamento climatico e Ambiente

Il degrado e la desertificazione di suoli ed ecosistemi (LEDD) si verifica quando le attività umane che sfruttano le risorse, guidate da forze economiche, socio-culturali e istituzionali, provocano un degrado delle risorse del terreno in condizioni biofisiche avverse. In caso di mancato controllo, il degrado e la desertificazione provocano un declino dei servizi ecosistemici e impatti socio-economici indesiderati che ostacolano il raggiungimento di uno sviluppo sostenibile e aumentano la vulnerabilità delle regioni interessate. Le risposte dell’uomo al LEDD costituiscono azioni pianificate e/o non pianificate con l’intento di combattere tale situazione e/o affrontare direttamente altri problemi socio-economici. Il progetto LEDDRA (Land and ecosystem degradation and desertification: assessing the fit of responses), finanziato dall’UE, è nato con l’obiettivo di elaborare un quadro generale per l’analisi dell’adattamento socio-ecologico relativo alle risposte dell’uomo al LEDD. LEDDRA ha introdotto la nozione di raccolta di risposte (response assemblage - RA), la quale denota la relazione dinamica, multi-livello e bidirezionale tra LEDD e relative risposte dell’uomo nel proprio contesto biofisico, istituzionale e socio-culturale. Le RA ottimali (ORA) comprendono misure di risposta complementari e coordinate di supporto reciproco, tali da risultare idonee alle condizioni ambientali e socio-economiche delle regioni colpite, quindi in grado di promuovere la preservazione della loro resilienza socio-ecologica. Ciò significa che producono benefici ed evitano impatti ambientali e socio-economici negativi. Il progetto LEDDRA ha prodotto un quadro concettuale olistico per guidare lo studio dell’adattamento socio-ecologico delle risposte al LEDD in terre coltivate, pascoli e zone boschive. Tale progetto ha inoltre sviluppato una teoria completa sulle risposte al LEDD e una metodologia integrata, insieme a precisi metodi e tecniche riguardanti la progettazione di ORA e la valutazione dell’adattamento socio-ecologico alle risposte relative al LEDD. Inoltre, il progetto LEDDRA ha stabilito dieci aree specifiche esaminate dai ricercatori (in Italia, Grecia, Spagna, Cina e Marocco) e ha prodotto un’analisi internazionale, europea e nazionale riguardante le politiche ambientali e per lo sviluppo. Infine ha condotto una valutazione riguardo all’applicazione di tali politiche nelle 10 aree di studio e ha dato vita a raccomandazioni politiche per l’obiettivo di combattere il LEDD. I risultati della ricerca LEDDRA contribuiscono in modo significativo alla gestione sostenibile delle risorse territoriali, alla pianificazione razionale dell’uso del suolo nelle zone colpite e al processo decisionale a livello internazionale (UNCCD), europeo e nazionale.

Parole chiave

Desertificazione, degrado dei suoli e degli ecosistemi, risorse territoriali, sistema socio-ecologico, resilienza socio-ecologica, adattamento socio-ecologico, assemblaggio di risposta

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione