Skip to main content

Design and Manufacturing of Baseline Low-Speed, Low-Sweep Wind Tunnel Model

Article Category

Article available in the folowing languages:

Produrre ali di aeromobili innovative

La tecnologia a flusso laminare naturale per le ali costituisce uno degli sviluppi chiave necessari per la riduzione della resistenza negli aeromobili di ultima generazione, offrendo un potenziale risparmio di carburante. Un progetto finanziato dall’UE ha gettato le basi per la loro progettazione, aumentando e rafforzando la competitività dell’industria manifatturiera europea.

Ricerca di base

Il progetto EULOSAM (Design and manufacturing of baseline low-speed, low-sweep wind tunnel model) ha completato la produzione di un mezzo modello di velivolo su larga scala per i test nella galleria del vento F1FM di ONERA, la quale è pressurizzata e a bassa velocità. Un costruttore di velivoli ha fornito un modello di fusoliera originale, la cui progettazione è stata modificata in modo tale da poter essere ricostruito nella sua forma originale per un utilizzo futuro in un’altra galleria del vento. La progettazione del modello è stata completata in un precedente progetto Clean Sky. Le parti realizzate con successo erano un’ala modulare sul lato sinistro, un set di carenature del corpo dell’ala e un carrello di atterraggio semplificato con relativa cavità. Il progetto EULOSAM ha anche effettuato adattamenti alla coda sinistra a forma di croce. L’ala è una struttura innovativa con piccolo passo angolare, alto allungamento alare e un profilo aerodinamico con flusso laminare in condizioni di crociera. Gli innovativi dispositivi ipersostentatori includono stecche Krueger e flap. I prodotti ad ala modulare includono bordi d’attacco removibili, spoiler, aerofreni e alettoni. A causa degli elevati carichi aerodinamici nella galleria del vento pressurizzata, il box dell’ala è stato sostituito da una billetta in acciaio massiccia e robusta. Sono stati forati centinaia di canali molto lunghi per installare i tubi che conducono la pressione dalla superficie alare al sensore a pressione Scanivalve. Per prevenire la transizione prematura allo strato limite, è stata progettata una superficie molto liscia che permette solo minime tolleranze di lacune e passaggi tra le parti assemblate del modello. EULOSAM ha contribuito in modo significativo allo sviluppo di nuovi concetti e tecnologie per l’ottenimento di velivoli regionali ecologici e con consumi più efficienti. La fabbricazione di un modello di tunnel del vento è un requisito preliminare per migliorare le prestazioni degli aeromobili. Gli importanti sviluppi aiuteranno il settore aerospaziale a soddisfare i rigorosi obiettivi relativi al rumore e alle emissioni dell’ACARE (Advisory Council for Aviation Research and Innovation in Europe) per il 2020.

Parole chiave

Ali di aeromobili, flusso laminare naturale, EULOSAM, galleria del vento

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione