Skip to main content

Design of Electric LIght Vans for Environment-impact Reduction

Article Category

Article available in the folowing languages:

Il furgone per le consegne del futuro

Un team dell’UE ha progettato, costruito e testato un concetto del tutto nuovo per un furgone delle consegne per la città. La progettazione alternativa include due separati motori elettrici, vari sistemi di sicurezza migliorati e un ergonomico sedile di guida girevole.

Tecnologie industriali

I guidatori dei veicoli per le consegne escono ed entrano nei furgoni molte volte al giorno. Eppure, la maggior parte dei veicoli europei per le consegne sono essenzialmente normali automobili o camion, non progettati per un tale utilizzo, e che causano quindi uno stress ergonomico. Il progetto DELIVER (Design of electric light vans for environment-impact reduction), finanziato dall’UE, mirava a progettare un veicolo più ergonomico. Questo ha richiesto un ripensamento delle architetture standard dei veicoli, inclusa la zona di carico e i sistemi del motore. Un ulteriore obbiettivo era quello di ottenere un aumento generale nell’efficienza energetica e delle operazioni di consegna. I nuovi concetti di progettazione includono due motori elettrici alloggiati nelle ruote con una trasmissione a due velocità. Per prima cosa il team ha analizzato le necessità della progettazione e gli aspetti economici di una produzione di volume modesto. I primi schizzi sono stati affinati e tradotti in progetti dettagliati, e infine in un prototipo fisico. La fase di progettazione ha riguardato sistemi del veicolo tra cui: architettura, ergonomia, telaio e sospensioni, trasmissione, struttura della carrozzeria e aerodinamica. Il lavoro di progettazione ha prodotto un nuovo veicolo molto ergonomico con trasmissione elettrica. Il posizionamento della batteria nel mezzo del pavimento libera dello spazio per innovativi sistemi di sicurezza per il frontale destinati ad assorbire l’impatto in caso di collisione. Una simile caratteristica elimina il bisogno di avere le barre delle portiere, consentendo invece un concetto di facile ingresso che riduce gli ostacoli per entrare/uscire. Il veicolo di DELIVER offre motori separati per le ruote motrici, eliminando la necessità di avere un tradizionale tunnel per la trasmissione. Il team ha usato lo spazio disponibile per un sedile del guidatore girevole, sempre per facilitare l’ingresso e l’uscita del conducente. I motori elettrici spingono il veicolo fino a 100 km/h e il pacco batterie offre un’autonomia di 120 km. Il consorzio ha completato il prototipo ad aprile del 2014. Il team ha proseguito testando con successo dinamica di guida, acustica, compatibilità elettromagnetica ed efficienza, oltre all’ergonomia. I ricercatori hanno presentato il sistema a numerose conferenze ed eventi. Il team ha prodotto quattro edizioni di una newsletter, e il progetto ha lanciato un sito web pubblico completo. Il nuovo furgone di DELIVER offre un design che è più ergonomico, confortevole ed efficiente. L’utilizzo del veicolo promette risparmi di carburante e una migliore qualità dell’aria, offrendo opportunità per le aziende europee.

Parole chiave

Furgone consegne, motori elettrici, ergonomico, veicoli, trasmissione

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione