Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Presentazione di NEWBIE, un progetto che introduce nuove modelli aziendali e imprenditoriali nell’agricoltura europea

Per crescere e prosperare, l’agricoltura europea richiede un flusso costante di nuovi operatori nel settore. Tuttavia questi devono spesso far fronte a un numero significativo di ostacoli da superare per sviluppare imprese agricole sostenibili. Il progetto NEWBIE ha proposto un set di strumenti dedicato a sostegno a tali imprese, sviluppando una rete di supporto specifica per promuovere aziende innovative, nonché modelli di avvio per farle spiccare il volo.

Alimenti e Risorse naturali

Affinché un’industria o un settore economico sopravviva e prosperi, occorre sangue nuovo per iniettare idee nuove nel mix, che poi naturalmente stimoleranno e alimenteranno l’innovazione. L’agricoltura non differisce da questo discorso, ma per coloro che sono desiderosi di rimboccarsi le maniche ed entrarvici, sia come novizi che come successori, come carriera a tempo pieno o anche come professione part-time insieme ad altre attività, ci sono prima alcune barriere piuttosto alte da superare.

Prima le sfide, poi le soluzioni NEWBIE

Assicurarsi l’accesso alla terra è difficile a causa dell’aumento dei prezzi dei terreni e dei canoni di affitto, specialmente nelle regioni in cui i nuovi arrivati saranno in competizione con gli agricoltori già affermati. Pensando in termini del paradosso uovo-gallina, l’accesso al capitale per lanciare una nuova impresa è spesso ostacolato dalla necessità di acquisire prima il terreno. I nuovi operatori potrebbero anche avere difficoltà ad accedere alle informazioni cruciali necessarie per lanciare la propria attività e potrebbero anche non essere a conoscenza o avere difficoltà a entrare nei mercati consolidati e a integrarsi nelle filiere esistenti. È qui che entra in gioco il progetto NEWBIE (New Entrant netWork: Business models for Innovation, entrepreneurship and resilience in European agriculture). Il progetto, finanziato dall’UE per 4 anni, si è posto il compito di aiutare i nuovi operatori in agricoltura a superare questi ostacoli e a impiantare le loro imprese agricole sostenibili. Il team del progetto è riuscito nell’intento valutando attentamente le barriere all’ingresso in nove paesi europei e una delle sue principali scoperte è stata la necessità di una formazione agricola moderna, aggiornata e orientata alla pratica che sia regolarmente adattata quando necessario. NEWBIE ha anche lavorato su una serie di «descrizioni di pratiche» per agevolare i nuovi operatori in agricoltura, scritte in modo da essere facilmente accessibili, e su un set di strumenti omnicomprensivi multilingue, uno per ogni paese NEWBIE partecipante, che fornisce uno spazio online collettivo dove sono raccolte le informazioni utili per i nuovi operatori e poi suddivise in sezioni di facile utilizzo per assisterli con le loro idee e lo sviluppo dell’attività aziendale.

Celebrare i successi di NEWBIE

Il progetto può contare su molti casi di successo di nuovi operatori che hanno beneficiato del supporto loro fornito. Un esempio è la «Pastora di Snowdonia», il cui ingresso in agricoltura è stato supportato da uno schema unico di borsa di ricerca che ha garantito l’accesso a una locazione fiduciaria negli altipiani gallesi che rappresenta una svolta cruciale. Un altro importante caso di studio è quello di un agricoltore bulgaro di 22 anni che è stato evidenziato da NEWBIE grazie al suo modello aziendale di successo incentrato sull’amplificazione del marchio e su un negozio online che gli permette un migliore accesso al vasto mercato dell’UE. Infine, anche due agricoltori irlandesi NEWBIE di successo hanno recentemente vinto premi prestigiosi nell’ambito del riconoscimento «Irish Country Living, Women in Agriculture Awards 2020». NEWBIE si è altresì impegnato per spronarli organizzando e ospitando i propri premi, uno per ogni paese partecipante. Con il progetto che si concluderà nel dicembre 2021, il team è ora entrato nel suo ultimo anno e lavorerà per consolidare i risultati finali. Inoltre, NEWBIE lascerà una forte eredità e i suoi strumenti e materiali senza dubbio aiuteranno molti altri nuovi operatori nel mondo dell’agricoltura a realizzare le proprie ambizioni.

Parole chiave

NEWBIE, agricoltura, nuovi operatori, innovazione, agricoltura sostenibile