Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Sviluppare una tecnologia che aiuterà i pazienti con diabete di tipo 1 a dimenticare la propria malattia

Due innovazioni chiave per lo sviluppo di un pancreas bionico sono «pronte per il mercato» e stanno avvicinando le persone affette da diabete di tipo 1 al controllo automatizzato della glicemia.

Salute

L’Innovation Radar, un’iniziativa per identificare innovazioni e innovatori ad alto potenziale nei progetti finanziati dall’UE, ha ritenuto pronte per la commercializzazione due invenzioni chiave di Lifecare, azienda norvegese di tecnologia dei nanosensori. Nell’ambito del progetto FORGETDIABETES, finanziato dall’UE, Lifecare e i suoi partner in Germania, Francia e Italia stanno sviluppando un pancreas bionico invisibile (BIP, Bionic Invisible Pancreas) immuno-ottimizzato, completamente impiantabile e automatizzato che potrebbe migliorare drasticamente la qualità della vita delle persone affette da diabete di tipo 1. Il diabete di tipo 1 è una malattia cronica per la quale il sistema immunitario distrugge le cellule del pancreas che producono insulina. In mancanza di insulina, il nostro corpo non riesce a controllare il livello di glucosio nel sangue, una condizione che può portare a cecità, insufficienza renale, infarto, ictus e amputazione degli arti inferiori. L’assenza di una cura per il diabete di tipo 1 evidenzia la necessità di una tecnologia, quale il BIP, che miri a ripristinare il controllo del livello di zucchero nel sangue.

Le attività innovative di rilevo

Come riportato in una notizia pubblicata sul sito web di Lifecare, una delle attività principali dell’azienda nell’ambito del progetto è sviluppare l’elemento sensibile del BIP, vale a dire un sensore intraperitoneale impiantabile, un componente fondamentale del pancreas artificiale. Una seconda attività riguarda lo sviluppo di un sistema di test in vitro e di una pompa per insulina per il pancreas artificiale, realizzati dalla divisione tedesca Lifecare Laboratory (partner di FORGETDIABETES precedentemente denominata PFÜTZNER Science & Health Institute) di completa proprietà di Lifecare. Nell’ambito della seconda attività, Lifecare Laboratory ha sviluppato un banco di prova in vitro per il test di interferenza dinamica dei sensori di glucosio. Quello delle prove in laboratorio è un passaggio fondamentale nel processo di progettazione di un dispositivo, che prevede l’identificazione degli eventuali difetti meccanici e di progettazione e lo svolgimento di test sulla sua resistenza senza che occorra impiantarlo in un corpo umano. Un documento che spiega la configurazione del banco di prova in vitro è stato pubblicato nella prima metà del 2022 nel «Journal of Diabetes Science and Technology». Dopo aver analizzato quattro importanti invenzioni di FORGETDIABETES, l’Innovation Radar ha recentemente notificato a Lifecare che due delle sue innovazioni, ovvero il sensore intraperitoneale impiantabile e il sistema di test in vitro, sono da considerare «pronte per il mercato». Ciò significa che hanno raggiunto la maturità tecnologica e che il consorzio del progetto ha dimostrato un forte impegno nel commercializzarle. I risultati dovrebbero essere disponibili sul sito web di Innovation Radar a settembre 2022. Le invenzioni Lifecare sono state anche riconosciute come innovazioni a elevato potenziale dirompente sulla base del nuovo indicatore del potenziale di creazione di mercato (MCPI, Market Creation Potential Indicator) sviluppato dal Centro comune di ricerca della Commissione europea. L’MCPI è stato creato per agevolare la scoperta di innovazioni con un potenziale di creazione di mercato. Questa categorizzazione colloca le due invenzioni tra il principale 14 % di tutte le innovazioni finanziate dall’UE. Una volta che il pancreas bionico invisibile di FORGETDIABETES (A BIONIC INVISIBLE PANCREAS TO FORGET DIABETES) verrà commercializzato, potrà aiutare chi è affetto da diabete di tipo 1 a regolare i livelli di glucosio nel sangue proprio come avviene nelle persone sane. In breve, consentirà a tali pazienti di eliminare le gravi preoccupazioni per la propria malattia. Per maggiori informazioni, consultare: sito web del progetto FORGETDIABETES

Parole chiave

FORGETDIABETES, diabete, diabete di tipo 1, pancreas, sensore, Innovation Radar, innovazione, invenzione, glicemia

Articoli correlati