Skip to main content

Non-Intrusive Services to Support Focussed, Efficient and Enjoyable Local Activities

Article Category

Article available in the folowing languages:

Progetto FEEL per ambienti di calcolo facili

Nuovi algoritmi che aiutano gli agenti software a comunicare tra loro in modo più efficace rappresentano un importante passo avanti per ridurre l'invadenza delle apparecchiature informatiche.

Economia digitale

I gadget quali cellulari e personal computer sono entrati a far parte della vita quotidiana in molte parti del mondo. Per evitare di essere sommersi dai dispositivi, si sta cercando di fornire gli stessi servizi e lo stesso valore facendo scomparire il computer dal nostro ambiente. Il programma Tecnologie della società dell'informazione ha aperto la strada finanziando una ricerca innovativa in questo settore. Ad esempio, ha supportato le organizzazioni coinvolte nel progetto FEEL nello studio sul potenziale degli agenti software. Tre anni di ricerca hanno prodotto diversi nuovi prototipi. Gli informatici della University of Southampton nel Regno Unito hanno scoperto dei metodi per accelerare il trasferimento di informazioni tra agenti mediante l'argomentazione. Grazie alle loro scoperte sono stati sviluppati molti nuovi algoritmi, poi incorporati nel software FEEL a seguito di una vasta analisi. È da sottolineare che gli algoritmi non sono solamente adatti a concetti come FEEL, ma anche più in generale ai paradigmi di calcolo distribuito. In particolare, la loro velocità potrebbe essere preziosa per le applicazioni che richiedono uno scambio di dati in tempo reale, incluso l'e-business.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione