CORDIS
Risultati della ricerca dell’UE

CORDIS

Italiano IT

Knowledge and need assessment on pharmaceutical product in environmental waters

Informazioni relative al progetto

ID dell’accordo di sovvenzione: 36864

  • Data di avvio

    1 Febbraio 2007

  • Data di completamento

    30 Settembre 2008

Finanziato da:

FP6-SUSTDEV

  • Bilancio complessivo:

    € 593 136

  • Contributo UE

    € 593 136

Coordinato da:

ASSOCIATION POUR LA RECHERCHE ET LE DEVELOPPEMENT DES METHODES ET PROCESSUS INDUSTRIELS - ARMINES

Italiano IT

L'analisi dell'impatto ambientale dei prodotti farmaceutici

La salvaguardia della pulizia dell'ambiente richiede il monitoraggio dell'impatto ambientale dei prodotti farmaceutici, per cui un'iniziativa europea ha analizzato le attuali conoscenze sulle problematiche correlate ai prodotti farmaceutici.

Cambiamento climatico e Ambiente
© Shutterstock

L'aumento del consumo di prodotti farmaceutici, infatti, costituisce un grave pericolo per l'ambiente; alcuni prodotti farmaceutici o i loro metaboliti non vengono eliminati tramite i trattamenti biologici convenzionali, per cui penetrano nel terreno e nelle fonti idriche, con il risultato di aumentare l'esposizione e costituire un rischio per la salute dell'uomo, degli animali e delle piante. Una ricerca precedente non è riuscita a evidenziare i potenziali problemi correlati agli effetti dei prodotti farmaceutici sull'ambiente. È questo il motivo per cui l'iniziativa Knappe ("Knowledge and need assessment on pharmaceutical product in environmental waters"), finanziata dall'UE, si propone di analizzare lo stato attuale dei prodotti farmaceutici. Il progetto ha considerato il ciclo di vita dei prodotti farmaceutici e ha proposto una metodologia di valutazione di tutte le fasi, dalla produzione all'esposizione nell'ambiente. In particolare, i membri del consorzio hanno esaminato la presenza dei prodotti farmaceutici nell'ambiente acquatico e hanno definito gli indicatori per le fonti di contaminazione, hanno valutato l'efficienza degli impianti di trattamento delle acque reflue e hanno ideato alcune strategie per migliorarne il rendimento, hanno analizzato e valutato il quadro normativo europeo e tutte le opportunità per ridurre lo scarico dei prodotti farmaceutici, e hanno studiato, infine, i potenziali effetti dei prodotti farmaceutici sull'uomo e sugli organismi acquatici e terrestri; attraverso l'organizzazione di seminari, poi, il consorzio ha esteso le informazioni alle parti interessate. Complessivamente, le attività del consorzio Knappe hanno evidenziato le problematiche connesse alla presenza di prodotti farmaceutici nell'ambiente, e l'applicazione dei risultati del progetto semplificherà l'organizzazione di una valutazione dei rischi ambientali e l'implementazione di tecnologie più pulite per ridurre la concentrazione di prodotti farmaceutici nell'ambiente.

Informazioni relative al progetto

ID dell’accordo di sovvenzione: 36864

  • Data di avvio

    1 Febbraio 2007

  • Data di completamento

    30 Settembre 2008

Finanziato da:

FP6-SUSTDEV

  • Bilancio complessivo:

    € 593 136

  • Contributo UE

    € 593 136

Coordinato da:

ASSOCIATION POUR LA RECHERCHE ET LE DEVELOPPEMENT DES METHODES ET PROCESSUS INDUSTRIELS - ARMINES