Skip to main content

Article Category

Notizia

Article available in the folowing languages:

Celebrare le carriere e gli studi nell’ambito di scienza, tecnologia, ingegneria e matematica

La STEM Discovery Campaign 2021 sta rendendo omaggio al lavoro compiuto per migliorare la didattica di scienza, tecnologia, ingegneria e matematica (le cosiddette materie STEM) in Europa. Il vasto ventaglio di attività in evidenza quest’anno si concentra sulla sostenibilità e sulla cittadinanza.

Economia digitale
Società

La crescente necessità di risoluzioni dei problemi creative nell’economia in continua evoluzione ha messo in rilievo un aspetto, ovvero che non è più possibile ritenere le competenze nelle discipline STEM appannaggio esclusivo di scienziati e ingegneri. Una delle iniziative a livello internazionale che omaggiano le carriere e gli studi nell’ambito STEM è la STEM Discovery Campaign, che quest’anno verterà sui temi della sostenibilità e della cittadinanza. La STEM Discovery Campaign 2021, organizzata dal progetto Scientix 4, finanziato dall’UE, ha invitato ad agire parti interessate attive nel campo dell’educazione provenienti dall’Europa e da altri paesi, con l’obiettivo di aumentare la consapevolezza riguardo alle materie STEM. Dal 1º febbraio al 30 aprile 2021, con attività che culmineranno nel corso della settimana dal 23 al 30 aprile, progetti, organizzazioni, biblioteche, scuole, università e circoli giovanili avranno l’opportunità di partecipare a una delle più grandi campagne STEM al mondo. È semplice essere coinvolti: basta infatti organizzare attività STEM e presentarle sulla mappa della STEM Discovery Campaign. Il sito web del progetto Scientix stila un elenco di alcune idee. Tra queste figurano l’organizzazione di webinar, chat, quiz o altre attività STEM online per o con studenti e studentesse, e la realizzazione di corsi online tramite la piattaforma Moodle di Scientix e la sala riunioni online di Scientix per ospitare webinar o eventi in diretta. Ulteriori metodi di adesione comprendono la partecipazione agli eventi online della campagna, contribuendo con l’inserimento di una storia sul blog della STEM Discovery Campaign e, in caso si rappresenti una scuola, un progetto o un’organizzazione, è possibile diventare partner ufficiali della campagna.

Concorsi all’insegna delle discipline STEM

Oltre alle attività sopramenzionate, la STEM Discovery Campaign 2021 svolgerà 10 concorsi per suscitare l’interesse delle parti interessate in ambito educativo. Un esempio sono i concorsi STE(A)M IT rivolti al corpo insegnante delle scuole primarie e secondarie e finalizzati ad attirare l’attenzione sulla rilevanza della creatività nella didattica delle discipline STEM e sul valore dell’insegnamento integrato delle STEM. I partecipanti sono tenuti a presentare un nuovo scenario di apprendimento oppure a cimentarsi con un originale scenario di apprendimento STE(A)M IT in classe e riferirne l’esito. I vincitori saranno invitati a unirsi alla rete di consulenza scolastica di STE(A)M IT. I loro contributi saranno inclusi negli archivi del progetto Scientix e sul portale STE(A)M IT. Il personale docente interessato a rendere le proprie lezioni più rispettose della natura e attinenti a contesti reali, ha l’opportunità di prendere parte alle soluzioni basate sulla natura (NBS) del concorso didattico per insegnanti 2021). Lo scopo di questo concorso è sottolineare i vantaggi sociali, ambientali ed economici che è possibile conquistare tramite l’istruzione delle materie STEM. In modo analogo ai concorsi STE(A)M IT, i partecipanti dovranno fornire un nuovo scenario di apprendimento oppure provarne uno originale all’insegna delle soluzioni basate sulla natura in classe e riferirne i risultati. Il concorso potrà avere fino a 60 possibili vincitori. Gli altri concorsi della campagna si incentrano a loro volta su questioni cruciali del nostro tempo che l’apprendimento delle materie STEM permette di affrontare. Tra queste sono contemplate l’esigenza di una tecnologia pulita, le alternative alla sperimentazione sugli animali nell’ambito scientifico, l’arte di insegnare in questo periodo complicato, i cambiamenti climatici e la discriminazione di genere. Scientix 4, ovvero la quarta edizione del progetto Scientix iniziato nel 2009, continuerà a raccogliere informazioni riguardo ai progetti STEM europei e a renderli disponibili mediante un portale Internet. Inoltre, si propone di aumentare le attività di evoluzione professionale, migliorando la costruzione delle comunità e instaurando partenariati europei fino al suo termine a dicembre 2022. Per maggiori informazioni, consultare: sito web del progetto Scientix 4

Parole chiave

Scientix 4, STEM Discovery Campaign 2021, STEM, scienze, tecnologia, ingegneria, matematica, concorso

Articoli correlati