CORDIS - Risultati della ricerca dell’UE
CORDIS

Fighting Aneurysmal Diseases

Article Category

Article available in the following languages:

Aneurismi: cause e soluzioni

L'aneurisma è una dilatazione piena di sangue che, in un vaso sanguigno come l'aorta, può risultare fatale in caso di rottura. Il progetto FAD ("Fighting aneurysmal diseases"), finanziato dall'UE, ha identificato i meccanismi, le cause e gli effetti degli aneurismi, per stabilirne la diagnosi e le soluzioni terapeutiche.

Salute icon Salute

Nella popolazione europea che tende a invecchiare, diventa sempre più importante risolvere il problema vascolare dell'aneurisma, poiché la sua incidenza è legata all'età. Il consorzio FAD ha incentrato le attività della ricerca sugli aneurismi dell'aorta addominale (AAA) e dell'aorta toracica ascendente (TAA). Lo studio si è occupato di formazione del trombo intraluminale (ILT), di aspetti genetici, ambientali e fisiopatologici nella malattia aneurismatica, di biomarcatori diagnostici per l'immaginografia in vivo e di terapia. È stato creato un database FAD basato su Web, che contiene informazioni sulla caratterizzazione di AAA e TAA in termini di fattori, tra cui la storia familiare, l'ambiente, il sesso, l'età e la riparazione dell'aneurisma. I componenti del progetto FAD hanno pubblicato vari documenti che descrivono l'incidenza e la prognosi di AAA e TAA. È stato rilevato che, in Svezia, il rischio di AAA risulta doppio per i parenti di primo grado delle persone affette da AAA, senza correlazione al sesso. Nello studio su gemelli monozigotici (MZ) e dizigotici (DZ), è stato accertato che l'eredità svolge un ruolo importante nello sviluppo della malattia AAA; il rischio risulta maggiore nei gemelli MZ. È stato identificato anche un legame tra la malattia periodontale nella popolazione che invecchia e il rischio cardiovascolare. Le attività di biobanca hanno riguardato la preparazione e la conservazione di campioni di arteria. Sono state standardizzate tecniche come il congelamento diretto, la criopolverizzazione secondaria, la preparazione del mezzo condizionato, la digestione enzimatica e l'isolamento di leucociti. Inoltre, sono stati messi in atto i controlli di qualità. Gli studi di associazione a livello di genoma (GWAS) hanno identificato biomarcatori che indicano un elevato rischio di AAA in aggiunta a singole mutazioni geniche implicate nelle dissezioni di TAA (TAAD). In tutte le forme di TAA, sono state rilevate variazioni nell'espressione di TGF-betamolecole, principalmente Smad2. Sono stati usati modelli animali transgenici per spiegare il ruolo del percorso di trasduzione del segnale TGF-beta nella riparazione e nella malattia del tessuto aortico. I componenti di FAD sono riusciti a chiarire meglio la fisiopatologia e la biomeccanica della formazione e della riparazione degli aneurismi. La misurazione delle dimensioni aneurismatiche e della rigidità aortica in TAA attraverso ultrasuoni e immaginografia a risonanza magnetica (MRI) si è dimostrata utile alla diagnosi. Piccole particelle paramagnetiche di ossido di ferro (SPIO), insieme alla MRI, hanno consentito l'immaginografia funzionale in vivo nell'uomo, onde rilevare AAA, ILT e altro. I componenti di FAD sono riusciti a utilizzare 99mTc-Fucoidan insieme alla tomografia a emissione di fotone singolo computerizzata (SPECT) per l'immaginografia funzionale e la rilevazione di P-selectina, che indica la presenza di trombi arteriosi e ischemie. Nuovi approcci terapeutici hanno dimostrato che l'inibizione delle piastrine e un'insufficiente ritenzione di neutrofili in ILT potrebbe prevenire la crescita di aneurismi. Saranno usati modelli di grandi animali per testare la semina cellulare, la terapia genica e l'efficacia di biomateriali nel trattamento degli aneurismi. Le conclusioni del progetto sono state diffuse attraverso 81 pubblicazioni, un sito Web, formazione e brevetti. I risultati positivi del progetto potrebbero determinare lo sviluppo commerciale di strumenti diagnostici e terapeutici destinati all'applicazione clinica.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione