Skip to main content

Smart Transport Applications Designed for large events with Impacts on Urban Mobility

Article Category

Article available in the folowing languages:

Migliorare la gestione dei trasporti in occasione di grandi eventi

Gli eventi di particolare entità come le Olimpiadi o la Coppa del mondo di calcio presentano alla città organizzatrice enormi sfide per quanto riguarda i trasporti. Alcuni ricercatori hanno recentemente testato varie soluzioni tecnologiche a tali problemi.

Tecnologie industriali

Il trasporto è un aspetto complesso e cruciale dell'infrastruttura di una città e lo diviene ancora di più quando ospita grandi eventi sportivi. La questione può richiedere l'impiego fino al 20 % del bilancio del comitato organizzatore locale (LOC) e impone una massiccia organizzazione in un breve arco di tempo. Per risolvere tale questione è stato avviato il progetto STADIUM ("Smart transport applications designed for large events with impacts on urban mobility") finanziato dall'UE. Il progetto ha testato i sistemi di tecnologie dell'informazione e delle comunicazioni (ICT) in occasione di importanti eventi sportivi, tra cui la Coppa del mondo di calcio 2010 (in Sudafrica), i Giochi del Commonwealth 2010 a Delhi (in India) e i Giochi olimpici 2012 di Londra (nel Regno Unito). A Città del Capo, STADIUM ha testato un sistema di trasporti a richiesta in relazione ai taxi minibus. Il sistema si serviva di un centro di controllo centrale per ridurre i "tempi morti" dei taxi e per aumentare l'efficienza. Come servizio, si è positivamente integrato con i sistemi di trasporto di massa già in funzione nella città. L'attività svolta a Delhi ha comportato l'esecuzione di test su un sistema di prenotazione integrato che si avvaleva di un'applicazione mobile. Al fine di migliorare i tempi di tragitto, il progetto ha collegato il trasporto pubblico (treni e autobus) con servizi paratransit (taxi e autorisciò) mediante sistemi di tracciamento e previsione con sistema di posizionamento globale (GPS). A Londra, sono state utilizzate telecamere a circuito chiuso per fornire dati utilizzati per la comprensione dell'immagine visiva, con funzioni di sistema automatico di rilevazione del traffico e degli incidenti, capace di avvertire gli operatori in merito a potenziali problemi e congestione del traffico. È stato così ridotto il carico di lavoro degli operatori e, al tempo stesso, si sono ottenuti miglioramenti nel controllo dei traffico e nei tempi di viaggio complessivi, nonostante la maggior circolazione di veicoli. Il progetto STADIUM ha raccolto i risultati dei suddetti progetti dimostrativi in un manuale per la gestione dei trasporti in occasione di eventi futuri. Si consentirà così ai LOC di coordinare meglio le richieste di viaggio durante gli eventi sportivi di grande portata, senza eccessive turbative nel trasporto pubblico.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione