Skip to main content

Article Category

Article available in the folowing languages:

Vaccinazione contro l'autoimmunità correlata all'età

L'aterosclerosi e l'artrite reumatoide possono manifestarsi anche nei giovani, ma l'insorgenza di forme gravi generalmente si verifica in età avanzata, quando il sistema immunitario funziona di meno.

Salute

Il progetto Tolerage ("Normalisation of immune reactivity in old age - from basic mechanisms to clinical application") sta introducendo un nuovo approccio allo studio dell'autoimmunità. Il consorzio, formato da 10 membri, è incentrato sulla regressione del declino dell'autotolleranza degli anziani associata allo sviluppo di aterosclerosi e artrite reumatoide dovute all'età. La principale linea di ricerca dei membri del team è costituita dall'analisi dei meccanismi basilari dei cambiamenti delle funzioni immunitarie dovuti all'età, la definizione e il perfezionamento dei modelli di topo per artrite reumatoide e aterosclerosi e la scoperta di metodi che consentano di normalizzare la risposta immunitaria. Con il progetto Tolerage vengono utilizzati modelli animali e modelli in vitro per studiare l'induzione della tolleranza contro gli autoantigeni e le proteine da shock termico 60 e 70 (HSP60 e HSP70), da cui dipende in maniera significativa lo sviluppo dell'aterosclerosi e dell'artrite reumatoide. Come principale oggetto di studio durante il primo periodo, sono stati esaminati gli effetti correlati all'età nei vari processi ed è stato operato un confronto tra persone e animali in età giovanile e matura. I risultati finora hanno mostrato che le cellule epiteliali midollari mature (rilevate nei tessuti connettivi lassi degli organi) vanno perse con l'invecchiamento del timo, un organo specializzato del sistema immunitario. È stata confermata la validità di una nuova strategia per esperimenti di induzione della tolleranza in un modello di artrite reumatoide nel topo e sono stati identificati composti che inducono HSP70. La seconda fase del lavoro sarà basata sui risultati di vasta portata della prima fase e amplierà i risultati sperimentali iniziali. L'obiettivo principale del secondo periodo del progetto Tolerage si basa sui risultati iniziali per lo studio del processo della tolleranza e l'approfondimento delle conoscenze sulla base molecolare dell'artrite reumatoide e dell'aterosclerosi. È importante che con il progetto Tolerage sia stato possibile lo sviluppo di vaccini per la tolleranza contro queste classiche malattie correlate all'età in esperimenti sull'artrite reumatoide e sull'aterosclerosi tramite vaccinazione rispettivamente con HSP70 e HSP60. Le conoscenze acquisite con questi studi possono fornire ulteriori approfondimenti sui processi che influiscono sull'invecchiamento del sistema immunitario. I partner del progetto prevedono che i traguardi in questi settori saranno fondamentali per altri studi finalizzati all'applicazione dei risultati anche all'uomo.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione